Connect with us

Calcio a 5

Marsica amara: All Games kappaò e salvezza diretta più lontana

Published

on

Biancazzurri propositivi ma non è bastato. Sabato prossimo a San Salvo arriva il Lisciani Teramo

Ancora una prestazione positiva ma che purtroppo porta zero punti in classifica, i biancoazzurri sbarcati oggi ad Avezzano hanno venduto cara la pelle nonostante le tante assenze tra squalifiche ed infortuni. La partita – Prima parte della gara che si avvia a ritmo blando, con il primo quarto d’ora di studio dove nelle poche occasioni entrambi i portieri si sono fatti trovare pronti. Gara che si sblocca con gli ospiti che passano grazie ad una perfetta ripartenza dove Cleo Rossi si fa trovare pronto insaccando da due passi raccogliendo l’assit dalla sinistra di Peppino Di Risio. Vantaggio ospite che non dura neppure un giro di orologio, Fantozzi indovina il jolly piazzando la palla all’incrocio. Squadre che si allungano negli ultimi dieci minuti e dopo il palo di Di Risio a tu per tu con il portiere ospite i marsicani passano sfruttando una veloce ripartenza. Biancoazzurri ancora sfortunati, colpiscono il secondo legno della giornata nel recupero su schema di punizione con D’Alonzo.

Nella seconda frazione gli ospiti perdono anche Capitan Di Ghionno e l’Orione trova subito l’allungo. Sansalvesi che sembrano in un primo momento accusare il colpo ma sfoderano una ripresa di alto livello, costringendo i locali a chiudersi nei propri dieci metri. Dopo il secondo legno di Mileno è Mattia Catalano a trovare la seconda rete che riporta i sansalvesi in partita. Nel miglior momento degli ospiti con le occasioni che fioccano arriva la doccia gelata con l’Orione ancora in rete. A due minuti dalla fine bomber Sante Mileno da una piccola speranza ai biancoazzurri siglando la rete del meno uno e nei quattro minuti i biancazzurri sfiorano quel pari che per quanto prodotto avrebbero meritato.

Per i sansalvesi da oggi la salvezza diretta è lontana cinque punti, la vittoria dell’Area L’Aquila complica i piani costringendo i biancazzurri a tornare in terzultima posizione

Redazione Vasport – redazione@vasport.it