Connect with us

Calcio

Mazzata sulla Vastese: stangata per Lorenzo Bardini

Published

on

pesante del giudice sportivo sul portiere biancorosso dopo l’espulsione di Jesi

Rabbia Vastese dopo la decisione del giudice sportivo per la maxi squalifica per fermerà per oltre un mese il portiere Lorenzo Bardini. Dopo l’espulsione su cui è inciampato domenica nel corso del primo tempo per uno screzio con il biancorosso Marini nelle ore scorse è arrivata la sentenza del giudice sportivo che ha squalificato il ventitreenne livornese per ben 5 giornate.

Questa la motivazione apparsa sul comunicato ufficiale: “Per avere, a gioco fermo, strattonato per la maglia un avversario e, divincolandosi da alcuni compagni che lo trattenevano, colpito con un pugno al volto altro calciatore della squadra avversaria. Inoltre tentava ripetutamente di reiterare la condotta violenta e, alla notifica del provvedimento disciplinare, veniva allontanato affannosamente dal terreno di gioco”.

Una vera e propria mazzata per i biancorossi costretti a rinunciare nei prossimi cinque match a uno degli elementi più validi, al suo posto toccherà al neo diciottenne molisano Marco Di Rienzo. Decisione che lascia parecchio perplessa la società del presidente Bolami che pensava a una squalifica più leggera, per questo motivo è facile ipotizzare che già nelle prossime ore la Vastese inoltrerà il ricorso per ottenere uno sconto.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it