Connect with us

Calcio Femminile

Melissa Nozzi segna in Coppa e guida la rimonta del San Marino. A novembre derby decisivo con la Sabatino

Published

on

La giovane sansalvese ha trovato il primo gol con le sammarinesi nella sfida di Coppa Italia vinta con un’incredibile 3 a 4 in rimonta

La Nozzi (prima a sinistra) contro la Juventus

Protagonista in entrambe le aree. Quella difensiva è la sua zona di competenza ma Melissa Nozzi sin da piccola era fondamentale per le sue squadre con le sue incursioni anche in quelle avversarie.

In estate ha avuto la grande occasione di ritrovare la Serie A grazie alla chiamata della San Marino Academy e rispetto alla precedente esperienza in questo inizio di stagione si sta imponendo come titolare. Da neopromosse per le sammarinesi l’inizio di campionato non è stato dei migliori, tre sconfitte consecutive subendo 17 reti e dovendo ancora trovare la prima gioia in campionato ma già prima della sosta, contro la corazzata Juventus, si sono visti importanti passi in avanti.

In quella partita la ventitreenne di San Salvo è stata tra le migliori in campo ma ieri pomeriggio con le compagne ha trovato la prima gioia nella Coppa Italia Tim Vision. Sotto di tre gol a Como la sconfitta sembrava ormai cosa certa ma a inizio ripresa proprio un gol di Melissa Nozzi ha dato il via a un’incredibile rimonta fino al definitivo 3 a 4 favorevole al San Marino.

Ora la testa tornerà di nuovo al campionato dove c’è da conquistare ancora il primo punto in stagione ma quella di ieri potrebbe essere la vittoria utile per trovare grandi motivazioni per tutto il corso della stagione.

Il 22 novembre poi, ripensando alla Coppa, ci sarà la terza e decisiva giornata di Coppa che vedrà San Marino sfidare la Fiorentina attuale capolista in Serie A. Sarà il derby che metterà di fronte la Nozzi, sansalvese ma con la famiglia originaria di Castiglione Messer Marino, alla bomber di Castelguidone Daniela Sabatino. Due paesi divisi da 14 km, la giovane contro una delle giocatrici più esperte del calcio italiano. Difensore contro attaccante, sfida che si ripeterà poi anche a gennaio per l’ultima giornata d’andata della Serie A. Se la Sabatino è un must per il calcio rosa c’è una Melissa Nozzi in rampa di lancio, si sta imponendo con il San Marino e sogna un futuro radioso, come inizio non c’è male.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement