Connect with us

Beach Soccer

‘Memorial Michele Vinciguerra – Piedi scalzi over 40’: domani e domenica le due finali

Published

on

04/08/2017 – Una tra Termocenter e Inter Forever si aggiudicherà la 14° edizione. Sabato finalina per il terzo e quarto posto tra La Casetta ed Sr Calcio

Stagione iniziata a metà luglio e ormai prossimo ad emettere i verdetti definitivi. Ormai ci siamo, domenica pomeriggio si conoscerà la vincente della quattordicesima edizione del ‘Memorial Michele Vinciguerra – Piedi scalzi over 40’, organizzato dall’Asd Gianima Soccer, un campionato che ha visto sfidarsi nei precedenti weekend sei squadre in un torneo all’italiana.

Lo scorso fine settimana sono andate in scena le due semifinali, dove non hanno partecipato Avis e Ottica Romagnoli quest’ultima capace di conquistare la Supercoppa dopo aver battuto a San Benedetto del Tronto per 4 a 2 l’Inter Forever. Tornando al campionato la prima semifinale ha visto la vittoria del Termocenter sull’Sr Calcio a cui non è bastata la tripletta di Armando Rossi. Dall’altra parte ha risposto con la stessa moneta Gigi Carosella autore di reti cui hanno fatto seguito i gol di Lemme e D’Ainzara a confezionare il 5 a 3 finale. Nell’altro dentro o fuori l’Inter Forever ha superato La Casetta che aveva aperto la stagione conquistando la Coppa. Il 4 a 3 ha visto grande protagonista Di Florio autore di tre gol decisivi per la vittoria insieme alla rete di Guidone, La Casetta si è dovuta arrendere nonostante le reti di Antonino, Sottolana e un autogol.

Domani pomeriggio sul rettangolo di gioco di Vasto Marina in via Duca degli Abruzzi si aprirà l’ultimo weekend di questa stagione con la finale di consolazione(fischio d’inizio ore 18) per il 3° e  4° posto, a sfidarsi ci saranno La Casetta e l’Sr Calcio. Appuntamento principe della stagione domenica 6 agosto(inizio alle ore 18), la finalissima per il titolo  2017 con in campo il Termocenter e l’Inter Forever che dopo la sconfitta in Supercoppa farà di tutto per centrare il bis dopo la vittoria di un anno fa e mantenersi stretto il titolo.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Advertisement