Connect with us

Basket

Mercoledì felice: la Vasto Basket ruggisce anche in trasferta

Published

on

I biancorossi nella penultima della fase a orologio s’impongono in casa del Basketball Teramo ultimo in classifica. Dopo la pausa pasquale ultimo match match al PalaBcc, sabato 7 aprile arriverà il Termoli

A San Nicolò torna a far festa anche in trasferta la Bcc Ge.Vi Vasto Basket dopo i tre passi falsi consecutivi lontano da casa(Silvi, Chieti e Pescara). Era stata famelica, bella e vincente domenica pomeriggio nel big match contro il Silvi e questa sera al Pala San Nicolò contro il fanalino di coda del Basketball Teramo, nella penultima giornata della fase a orologio della C Silver abruzzese, ha centrato la vittoria numero 20 in stagione.

Coach Gesmundo almeno nel quintetto iniziale aveva puntano sulla continuità scegliendo gli stessi di domenica con i ‘piccoli’ Dipierro e Paggi insieme al baby Marino accompagnati da Pace e Oluic. Un inizio senza emozioni, percentuali basse con i biancorossi avanti di sei(10-16) alla fine dei primi dieci minuti. Un vantaggio andato via via allargandosi, tanti i punti di Oluic accompagnato da Marino portando la Vasto Basket negli spogliatoi con un rassicurante +12(23-35). Al rientro dal riposo lungo la musica non è cambiata, vastesi in totale controllo con protagonista Dipierro mantenendo quasi inalterato il vantaggio fino alla mezzora(38-51). Ultimo periodo senza storia, dominio assoluto dei vastesi che hanno cementificato il successo scappando fino al 50-70 finale con Dipierro assoluto protagonista riuscendo ad infilare ben quattro bombe dalla lunga distanza.

Due vittorie consecutive per godersi al meglio il breve riposo pasquale, i 40 punti confermano i vastesi al secondo posto ma prima di capire se è una casella blindata bisognerà aspettare il 4 aprile quando si affronteranno Chieti e Silvi(oggi non sono scese in campo), se i silvaroli non dovessero vincere i biancorossi sarebbero certi a quel punto della seconda piazza rendendo ‘inutile’ l’ultima giornata(anticipo a sabato 7 aprile, ore 20.30) giornata della fase a orologio quando al PalaBcc arriverà il temibilissimo Airino Termoli. Discorsi troppo prematuri, dopo Pasqua si faranno i conti ma la Vasto Basket scenderà sul parquet sempre per i due punti, vincere aiuta a vincere, i playoff si avvicinano e sarà vietato abbassare la guardia.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it