Connect with us

Volley

Mirko Miscione: il lupo vastese pronto ad azzannare anche i playoff con vista sulla SuperLega

Published

on

Il centrale di Vasto in forza alla Kemas Lapimel Santa Croce dopo aver chiuso la prima parte di stagione al secondo posto in A2 ora è proiettato sugli spareggi promozione. Mercoledì 4 gara 1 dei quarti di finale

Un sogno chiamato SuperLega. Una stagione iniziata con qualche balbettio iniziale ma subito dopo schizzata verso l’alto con una serie incredibile di vittorie consecutive. L’amore tra Mirko Miscione e la Kemas Lapimel Santa Croce è sbocciato in fretta, arrivato l’estate scorsa da Ortona è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante diventando una pedina fondamentale nello scacchiere di coach Michele Totire.

Dopo il secondo posto della stagione regolare nel girone bianco di A2 Miscione e soci nella fase ‘Pool’(girone A) hanno confermato la seconda piazza centrando nelle due fasi 22 vittorie su 33 giornate disputare. Numeri da record per i toscani ma da aprile la competizione diventerà più agguerrita, si parte con i playoff da mercoledì 4 aprile e al PalaParenti il clima sarà ancora più bollente per provare a trascinare i propri beniamini il più lontano possibile.

I Lupi Santa Croce avrà il prezioso vantaggio del fattore campo, l’avversaria sarà una tra i salentini dell’Alessano o quello Spoleto dove proprio Miscione ha lasciato grandi ricordi centrando una doppia promozione(dalla B2 all’A2). Per il gigante vastese classe 1988 i playoff in A2 saranno una nuova sfida, li affronterà per la prima volta, a Santa Croce sognano la SuperLega, avere un vastese nel massimo campionato di volley non sarebbe poi così male.

 

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it