Connect with us

Altri sport

Mondiale di Kickboxing a Jesolo: Lisa Fiore al quarto posto

Published

on

La giovane atleta vastese della Scuola del maestro Carmine De Palma nel gruppo azzurro protagonista all’appuntamento iridato 

Quarto posto a Jesolo, al Campionato Mondiale Wako Kickboxing, per Lisa Fiore, giovane atleta vastese della Scuola di Kung Fu, Sanda e Kickboxing del maestro Carmine De Palma, nella specialità Kick Light-50 Kg femminile Juniores.

All’appuntamento hanno preso parte rappresentanti di 63 nazioni, per un totale di oltre 2.300 atleti che si sono confrontati in varie specialità.

Lisa Fiore, 16 anni di età, portacolori del gruppo nazionale azzurro, è arrivata a questa importante e prestigiosa tappa determinata e preparata, sia fisicamente che moralmente. Un risultato notevole il suo, pur con il rammarico di una gara, quella decisiva con un’avversaria greca per la conquista della finalissima, nella quale avrebbe potuto fare meglio, gara condizionata in negativo da un primo round complicato.

Soddisfatto, in tutti i modi, il suo allenatore Carmine De Palma: “Lisa, alias ‘piccolo carrarmato‘, ha fatto benissimo e non posso che essere orgoglioso di lei, per tutto ciò che ha fatto e di come ha saputo reagire a quel primo round un po’ sotto tono. Siamo consapevoli – aggiunge – che potevamo anche vincere, ma è andata così purtroppo. E’ stata un’esperienza meravigliosa ed indimenticabile. Avremo modo di rifarci al prossimo Europeo che si svolgerà a Budapest nel 2019 – conclude -, ora si ritorna in palestra ad allenarsi e a migliorarsi sempre di più, la sua determinazione sarà anche la sua forza per vincere altri incontri a livello nazionale ed internazionale”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it