Connect with us

Motociclismo

MotoGp: a Le Mans Iannone cade nel corso del primo giro

Published

on

Il pilota vastese in sella alla Suzuki scivola a metà primo giro dopo un ottimo spunto al via. Gara vinta da Marc Marquez davanti a Petrucci e Valentino Rossi

 

Quinta gara stagionale sfortunata per Andrea Iannone, che scivola nel corso del primo giro dopo un ottimo spunto al via. Dopo i due podi consecutivi in Texas e in Spagna, il pilota vastese assaggia la prima delusione stagionale. Dopo un’ottima qualifica (quarto tempo alle spalle di Petrucci) il numero 29 in sella alla Suzuki era partito bene al via, ma a metà primo giro ha perso il controllo della sua moto. A le Mans la vittoria è andata allo spagnolo Marc Marquez, al terzo successo consecutivo dopo Texas e Spagna, davanti agli italiani Danilo Petrucci e Valentino Rossi.

 

La gara: Seconda fila e quarto posto in griglia per Andrea Iannone dopo la brillante qualifica di ieri. In partenza ottimo spunto dalle retrovie per Jorge Lorenzo che scavalca tutti piazzandosi in prima posizione dopo le prime curve. Bello spunto di Iannone che sale al terzo posto dietro Zarco, ma a metà primo giro scivola in curva ed è costretto ad abbandonare la gara. Nel corso del terzo giro Dovizioso scavalca Zarco e si porta all’inseguimento del suo compagno Lorenzo. Al quinto giro Dovizioso scavalca Lorenzo, ma cade nella curva successiva ed è costretto al ritiro. Gara ad eliminazione: a 20 giri dal termine scivola anche Johann Zarco; Marquez sale al secondo posto.  Nel corso del decimo giro Marquez si prende la leadership della gara scavalcando Lorenzo, che nel giro successivo viene superato anche da un eccezionale Danilo Petrucci. Dietro ai primi tre, Valentino Rossi cerca di ricucire lo strappo. Lorenzo perde terreno dai primi due e a 15 giri dal termine Valentino Rossi lo scavalca prendendosi il momentaneo terzo posto. Nei giri successivi Marquez riesce a tenere sui due secondi di vantaggio la distanza su Danilo Petrucci e a conquistare anche il Gran Premio di Francia dopo i successi ad Austin e a Jerez. Terzo posto per un buon Valentino Rossi su Yamaha. Lorenzo nei giri finali viene superato anche da Miller e Pedrosa chiudendo al sesto posto. Il compagno di squadra di Iannone, Alex Rins, chiude al decimo posto.

 

Terzo successo consecutivo per lo spagnolo Marc Marquez, assoluto dominatore di questa prima parte di stagione. Prossimo appuntamento il 3 giugno al Mugello per il Gran Premio d’Italia, gara di casa nella quale Andrea Iannone vorrà dimenticare questa delusione in terra di Francia.

 

Andrea Giove – andreagiove@vasport.it