Connect with us

Basket

Murolo: “Vasto Basket realtà importante. Per un traguardo ambizioso dovremo vincere tante battaglie”

Published

on

Il play campano è uno dei tre volti nuovi in casa biancorossa. Oggi il ritorno al PalaBcc, alle 18 derby contro l’Unibasket Lanciano

Si riaprono le porte del PalaBcc. A 609 giorni dall’ultimo match ufficiale (era il 23 febbraio 2020) la Ge.Vi. Vasto Basket oggi pomeriggio tornerà ad esibirsi di fronte al proprio pubblico per un match di C Gold. La seconda giornata del raggruppamento Abruzzo-Molise, i vastesi dopo il rinvio della prima giornata (recupero nella tana del Teate Basket Chieti programmato al 3 novembre) riceveranno sul parquet di casa l’Unibasket Lanciano.

Un derby da vincere, come detto nell’intervista di due settimane fa (registrata venerdì 8 ottobre) dal volto nuovo Andrea Murolo: “Per centrare un grande traguardo ambizioso dovremo vincere tante piccole battaglie”. Passo dopo passo senza guardare troppo lontano ma concentrarsi solo sull’immediato, questo il messaggio del forte play campano classe 1996 a cui coach Sandro Di Salvatore ha affidato le chiavi dello scacchiere biancorosso.

Dentro e fuori dal campo Andrea si è integrato alla perfezione con il resto dei compagni, l’impressione è che sarà uno di quelli pronto ad infiammare ogni domenica il PalaBcc, magari già da stasera quando la Vasto Basket vorrà iniziare subito regalando la prima grande gioia della stagione ai propri tifosi.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook