Connect with us

Calcio

Nella tana dell’Avezzano: Bacigalupo Vasto Marina a caccia dell’impresa

Published

on

205 giorni dopo i vastesi in campo per un match ufficiali. Marsicani costruiti per tornare in D

Subito una prima montagna da scalare. Iniziato di stagione tutto in salita per la Bacigalupo Vasto Marina chiamata a un tour de force da qui a primi dieci giorni di ottobre che tra campionato e coppa la vedrà in campo ben sette volte.

Senza guardare troppo lontano meglio concentrarsi sull’immediato, davanti c’è la prima giornata del campionato di Eccellenza. Da affrontare contro una retrocessa dalla D e costruita con chiare ambizioni, lottare per i piani alti, anzi, per la promozione diretta. Ambiziosi opposte, i vastesi cercheranno di conquistare la salvezza, ecco perché serviranno punti, già a partire da domani in un campionato che si annuncia lungo (ben 20 squadre) e faticoso (saranno 9 i turni infrasettimanali).

Appuntamento d’esordio sarà al “Dei Marsi” (fischio d’inizio ore 15, si giocherà a porte chiuse), mister Roberto Cesario rispetto alla passata stagione manderà in campo un undici titolare con tantissime novità tra felici ritorni e volti nuovi. Non mancano le conferme, poche ma ci sono, a partire da Marconato chiamato a difendere i pali biancazzurri per la terza stagione consecutiva. In difesa il jolly Pollutri potrebbe occupare la corsia mancina mentre il ‘Ninja’ Di Gennaro sarà uno dei tre in mediana.

Al centro della difesa capitan Galiè e Triglione guideranno un reparto completato a destra dall’under Longo. Nel cuore del gioco in tre per due maglie, chi tra Giampiero Di Pietro, Marino e un under da pescare tra i giovanissimi? L’attacco sarà il reparto con tutte novità, il centravanti Salerno sarà supportato dagli under Troilo e Damizia.

Come accade spesso in casa Avezzano anche questa è stata un’estate calda ma tornata la quiete c’è stato l’ottimo inizio in Coppa (1-4 al Capistrello). In panchina la novità è l’ex Agnonese Matteo Pizii, insieme a lui dal club molisano sono arrivati Viscovich e Pejic, ottimi innesti per la categoria. Lo stesso si può dire per il portiere Francesco Cattenari, fresco vincitore dell’Eccellenza con il Castelnuovo Vomano cercherà di centrare il bis di fila con i marsicani. Per la Bacigalupo Vasto Marina subito un esame bello tosto, tornare a casa con i primi punti in tasca sarebbe un gran bel modo per iniziare la stagione.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it