Connect with us

Calcio

New Robur: in panchina arriva Suriano, colpaccio Basso Colonna

Published

on

I gialloblù cambiano alcune pedine in una Terza Categoria che si preannuncia più battagliera che mai

In Abruzzo la Terza Categoria non scomparirà. Nei giorni scorsi in una lunga intervista Daniele Ortolano, presidente del comitato regionale Abruzzo Figc, ha incensato e non poco il valore del campionato di Terza rassicurando tutti anche per il futuro.

Anche nel nostro territorio il girone vastese è pronto a ripartire, alcune realtà si sono già messe al lavoro con le prime sedute di allenamento, altre lo faranno a breve ma al momento non è possibile dire con esattezza quali saranno le squadre che disegneranno il raggruppamento visto che le domande di iscrizione potranno essere presentate fino a giovedì 23 agosto. Sappiamo della presenza di tre squadre di Vasto (United, Atletico e Pro Vasto), le due di Cupello (Real e Montalfano) insieme alle novità Casalbordino e Aquilotti San Salvo. Rispetto alla scorsa stagione potrebbero esserci delle rinunce ma le certezze di certo non mancheranno.

Ai nastri di partenza ci sarà ancora la nobile dell’Alto Vastese, stiamo parlando della New Robur Castiglione Messer Marino vogliosa di tornare protagonista dopo l’anonimo settimo posto della scorsa stagione. Quella iniziata sotto un’ottima stella ma a fine gennaio l’infortunio di bomber Davide Magnacca ha complicato sicuramente i piani e neanche l’avvicendamento in panchina (il duo Malatesta-Di Domenica al posto dell’esonerato Di Trento) ha dato la scossa. Per la stagione che partirà ad ottobre la dirigenza gialloblù ha deciso di cambiare ancora in panchina affidando la guida tecnica al tecnico Gabriele Suriano, lo scorso anno con il Real Cupello. Qualche novità anche nel parco giocatori dove la società ha ufficializzato con tanto di foto l’arrivo del trentatreenne Gabriele Basso Colonna, bomber con alle spalle grappoli di gol e nell’ultima stagione con il Vasto United.

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it