Connect with us

Calcio

Nicola Cianci: “Scerni? Giovane, compatto e motivato. Campionato difficile ma vogliamo dire la nostra”

Published

on

L’esperto portiere vastese, ormai alla seconda stagione ufficiale nella duplice veste di allenatore-giocatore, punta molto sul suo gruppo rinnovato con tanti nuovi innesti

Tra due giorni l’impegno, decisivo, per l’accesso al secondo turno di Coppa Abruzzo, con il match di ritorno in casa del Real Casale ma il piatto forte della stagione sarà il campionato (inizio in salita contro San Vito, Dinamo Roccaspinalveti e Sporting Altino).

Scerni, come da copione, nel girone B di Prima Categoria con al timone, per la terza stagione consecutiva Nicola Cianci. Portiere d’esperienza assicurata e voglioso di mettersi in mostra anche come allenatore, nella duplice veste ormai si trova a suo agio, il gruppo rossoblù lo segue alla lettera, tra esperti e giovani c’è sempre quel giusto mix che assicura tranquillità per tutta la stagione.

Rispetto alle precedenti però il classe ’86 vastese sta, in queste settimane di preparazione, lavorando per costruire un nuovo mosaico visto che i volti nuovi sono una decina e alcune pedine della scorsa stagione non fanno più parte del gruppo. Nessun problema, una “nuova” sfida, Nicola Cianci e il suo Scerni sono pronti, anche per le sfide apparentemente impossibili.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook