Connect with us

Pallamano

Pallamano Vasto a Guardiagrele per lasciare l’ultimo posto

Published

on

E’ ripreso ormai da circa un mese il campionato serie B di Pallamano al quale partecipa la locale formazione. I biancorossi allenati da mister Bevilacqua, con una partita in meno, sono fermi a quota zero in classifica. L’ultimo posto però è in coabitazione con il Guardiagrele, prossimo avversario. Sabato prossimo, infatti, la Pallamano Vasto sarà di scena a Guardiagrele. Una gara molto sentita che affonda le radici nel tempo. Quella tra Vasto e Guardiagrele, nella pallamano, evoca ricordi di anni andati quando le due compagini viaggiavano col vento in poppa. Erano i tempi dei vari Galie’, La Verghetta, Marano, Santicchia, Ruffilli ecc. Oggi la musica è cambiata. Come già detto entrambe sono ultime ancora ferme al palo. La pallamano Vasto riparte sempre da lui, Michele Bevilacqua, allenatore come 30 anni fa ma con la solita determinazione a mandare avanti uno sport che una volta portava oltre 1000 persone al palasport, oggi pochi intimi nella palestra dei Salesiani. In squadra c’è un Senatore tra i pali, ovvero quel Bozzelli  che fece le fortune dell’Immobiliare D, per il resto un nugolo di giovani volenterosi tra i quali spicca un nuovo Ruffilli, nipote di Davide che partito da Vasto ebbe una carriera da giocatore nella massima serie. Quindi il giusto mix tra giovani ed esperti per tentare di costruire la squadra del futuro.

Michele Cappa