Connect with us

Calcio

Palumbo: “Orgoglioso di far parte del Casalbordino. Prendiamoci subito il campionato, poi la Coppa”

Published

on

Il giovane 2000 napoletano, da un anno in giallorosso, domenica a Miglianico è stato tra i migliori in campo

In mezzo al campo il Casalbordino spesso e volentieri si affida a due che di ‘cazzimma’ ne hanno parecchia. Sia ben chiaro, nel senso buono del termine, cattiveria agonistica al servizio di una squadra che sta disegnando una stagione storica e pazzesca infilando record su record.

Tra i protagonisti di questa splendida cavalcata c’è anche il 2000 napoletano doc Vittorio Palumbo, centrocampista sempre pronto alla battaglia, da un anno protagonista in maglia giallorossa. A più riprese dovremmo dire, arrivato nel gennaio del 2019 dopo essere andato via in estate è tornato altre due volte. Prima a settembre e poi nel gennaio scorso. Si è ripreso la maglia da titolare, con l’altro napoletano Gagliano formano una cerniera perfetta nel cuore del gioco e mister Borrelli se li gode.

In attesa di capire se domenica l’Abruzzo scenderà regolarmente in campo o sarà ‘fermato’ dal Coronavirus (si attendono comunicazione nelle prossime ore) Palumbo indica la strada: battere il Fossacesia, avvicinarsi alla vittoria del campionato (potrebbe già arrivare l’8 marzo) e poi concentrarsi sulla Coppa. Il Casalbordino è insaziabile.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it