Connect with us

Calcio

Pari e patta tra Juve Stabia e Teramo

Published

on

Rialzano parzialmente la testa i biancorossi dopo un buon pari in Campania

Succede tutto in meno di 10 minuti tra Juve Stabia e Teramo che si dividono la posta in palio (1-1) e lasciano invariate le loro posizioni di classifica. I biancorossi ritornano a fare punti dopo le due sconfitte consecutive contro Casertana e Potenza ma non approfittano degli stop delle squadre più avanti in classifica e, soprattutto, non riescono ad allungare sulle inseguitrici.

Primo tempo abbastanza positivo per i biancorossi che creano qualche palle gol che però manca di un pizzico di precisione per diventare realmente pericolosa dalle parti della difesa campana. Probabilmente è la Juve Stabia che va più vicina al gol al 44’ con Berardocco ma il suo tiro è deviato in angolo a Lewandowski battuto. I gialloblu però trovano il vantaggio a pochi minuti dalla ripresa con Borrelli che ha porta libera, dopo una traversa di Berardocco, fa il più facili dei gol. Neanche il tempo di festeggiare che 6 minuti più tardi Costa Ferreira trova il pari con un destro dal limite dell’area che non lascia scampo a Russo. Sempre il Teramo si trova vicino alla rimonta due volte con Pinzauti ma l’attaccante biancorosso non ha il killer instinct per segnare. Negli ultimi minuti le squadre si accontentano del punto a testa e la partita finisce 1-1.

Nel post Mister Paci ha commentato così il pari della sua squadra: “Dovevamo fare di più per vincere ma è stato un buon Teramo, non credo che meritassimo la vittoria. La prestazione è stata comunque molto buona. La squadra ha reagito benissimo allo svantaggio, abbiamo fatto un ottimo secondo tempo. Credo che questa partita ci possa dare tanto. Oggi avevamo esperienza in campo e questo in Serie C è molto importante. 

Sul futuro: “Siamo molto concentrati per le prossime due gare casalinghe da vincere. Prendiamo questo pari come un primo passo per un periodo importante. Sono molto convinto che questa squadra possa fare bene e sono sereno”.  

Il Teramo con questo pareggio sale a quota 35 punti e si prepara al meglio per le prossime due gare casalinghe contro Paganese e Catanzaro, nel mezzo il turno di riposo.

Davide Baglivo
redazione@vasport.it