Connect with us

Calcio

Per la prossima primavera pronto il “Di Meco”

Published

on

Proseguono i lavori di rifacimento del terreno di gioco

Nemmeno la pioggerellina che è caduta su Lanciano in giornata ha fermato i lavori di rifacimento del manto erboso del “Di Meco” di Lanciano.

Lo storico campo sportivo del quartiere Santa Rita, palestra e palcoscenico di migliaia di aspiranti calciatori frentani (proprio su questo terreno di gioco si è formata una delle colonne del Lanciano in serie B, Antonio Aquilanti) sta vedendo una fase di profondi mutamenti che lo porteranno ad avere un fondo in sintetico entro la primavera 2021.

I lavori, infatti, si dovrebbero concludere, stando al cronoprogramma progettuale, entro 120 giorni dall’avvio degli stessi.

L’appalto è stato vinto dalla campana C.L.P. Costruzioni di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli.

La sistemazione dell’impianto sportivo “Di Meco” sarebbe una prima risposta all’esigenza di infrastrutture calcistiche (ma non solo) nella città di Lanciano.

Alessio Giancristofaro