Connect with us

Calcio

Pescara: “Adesso servono gli attributi”

Published

on

Messaggio del presidente Sebastiani alla squadra in vista della doppia sfida play out con il Perugia

Scampato il pericolo della questione penalizzazione del Trapani, con la conferma del -2 in classifica ai siciliani e la loro conseguente discesa in C, il Pescara si concentra sulla doppia sfida play out con il Perugia dell’ex Massimo Oddo da condurre in porto per evitare l’arretramento di categoria.

Lunedì sera, alle 21, la partita di andata allo Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia.

Il presidente Daniele Sebastiani, senza troppi giri di parole, ha voluto lanciare un messaggio al gruppo di mister Andrea Sottil: “Ai ragazzi ho detto, al campo, che sulla carta siamo retrocessi, la verità è questa.Adesso servono gli attributi. Serve una salvezza che sarebbe fondamentale per noi, non solo per la prima squadra, ma per il movimento e il settore giovanile.

La C – ha rimarcato il numero 1 del club biancazzurro – sarebbe un danno importante che dovremmo caricarci sulle spalle: dimostriamo di non meritarla. Adesso devono allenarsi per questi 180’ fondamentali. Siamo tutti impegnati per il bene del Pescara, anche i tifosi, che sono stati eccezionali in questi giorni difficili”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it