Connect with us

Calcio

Pescara ‘corsaro’, battuta la Carrarese

Published

on

I biancazzurri di Auteri vincono 2-1 in terra toscana. Primo punto per il Teramo che pareggia 0-0 con il Siena

Buona anche la seconda: dopo aver battuto l’Ancona Matelica sul filo di lana all’Adriatico il Pescara concede il ‘bis’: stesso risultato, 2-1 in trasferta contro la Carrarese di Di Natale, e altri 3 punti preziosi in cascina.

Decisiva la rete messa a segno da Memushaj, di testa, al 34′ del secondo tempo, gol che segna un match comunque complicato e che non è filato affatto liscio per i biancazzurri di mister Gaetano Auteri.

Nel primo tempo sbloccava il risultato la realizzazione di De Marchi, al 13′, pronto a mettere il pallone nel sacco dopo la traversa colpita da Frascatore. Poi pari dei toscani con l’1-1 a firma di Battistella al 34′. Nel secondo tempo, grazie anche ad alcuni cambi di Auteri, Pescara più incisivo. Occasionissima del 2-1 fallita da Pompetti al 22′ con il rigore calciato dal centrocampista e respinto dal portiere di casa Vettorel. Poi, il nuovo vantaggio con Memushaj e chiusura in inferiorità numerica per il Delfino per via dell’espulsione di Nzita al 42′.

Dopo queste due iniziali sfide Pescara in testa alla classifica, a quota 6 punti; Cesena, Gubbio e Siena inseguono a 4. Primo punto, in questo secondo turno di campionato, per il Teramo che ha pareggiato tra le mura amiche, a reti bianche, contro il Siena.

Nel prossimo turno del girone B di Serie C Pescara tra le mura amiche contro la Vis Pesaro e Teramo in esterna con il Modena.

Foto tratta dalla Pagina Facebook Pescara Calcio

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook