Connect with us

Calcio

Pescara vincente, ma in sofferenza. Auteri: “Bisogna migliorare”

Published

on

Tre punti utilissimi, per morale e classifica, ma Pescara ancora lontano dall’essere squadra solida e convincente. La vittoria contro la Fermana all’Adriatico (punteggio finale 2-1 grazie alle reti realizzate da Ferrari e De Marchi) riporta un po’ di serenità in casa biancazzurra, ma c’è ancora tanto da migliorare ed il primo ad esserne consapevole è l’allenatore Gaetano Auteri.

“Non abbiamo avuto un buon approccio alla partita – commenta il mister negli spogliatoi -, ho visto errori puerili che bisognava evitare. Di Gennaro ha fatto due-tre interventi importanti, poi ci siamo ripresi e abbiamo trovato il vantaggio. Stavamo gestendo bene la partita, ma dopo il 2-0 un altro errore di attenzione ci è costato caro. Alla fine abbiamo vinto con merito. La squadra costruisce sempre tante occasioni da gol, ma deve migliorare la fase difensiva. C’è troppa insicurezza e su questo aspetto sono un po’ preoccupato”.

Il successo ottenuto contro i marchigiani porta i biancazzurri a quota 16 punti in classifica, in quarta posizione appaiato al Siena. La Reggiana comanda con 21, poi a seguire Ancona Matelica (19) e Cesena (18). Nel prossimo turno il Delfino giocherà di nuovo in casa, martedì 19 alle 21, contro il Modena.

Sale invece a 10 punti il Teramo, che ha pareggiato in casa (1-1) contro il Gubbio.

Foto dalla pagina Facebook Pescara Calcio

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook