Connect with us

Calcio

Peschetola fa suo il derby. L’Inter giovane è il “Miglior Club Professionista”

Published

on

Il talento cupellese protagonista nella vittoria sui cugini nella stracittadina Under 17. Nerazzurri premiati dall’Uefa nei giorni scorsi

Maglia numero 10 sulle spalle e si va a vincere il derby di Milano. Come già successo per la prima squadra con i gol di Brozovic e Lukaku nei giorni scorsi anche l’Inter Under 17 ha conquistato tre punti pesanti superando i cugini rossoneri.

In campo non poteva mancare Lorenzo Peschetola, il 2003 di Cupello ormai al terzo anno in nerazzurro è un perno nello scacchiere di mister Cristian Chivu, pur non trovando la via del gol è stato uno dei protagonisti, nel 2 a 1 finale, con tante belle e decisive giocate. Elemento mai banale, zero fronzoli in campo e tanta voglia di mettersi al servizio dei compagni con l’obiettivo di conquistare un altro scudetto dopo quello vinto due anni fa con l’Under 15.

I nerazzurri dopo le prime quattro giornate nel campionato Under 17 hanno conquistato tre vittorie, sono al terzo posto a tre punti di ritardo dall’Hellas Verona prima a punteggio pieno e una squadra che ha battuto l’Inter. Nel frattempo il settore giovanile interista (crescita pazzesca negli ultimi anni) ha ricevuto il premio dall’Uefa come “Miglior Club Professionista” nell’ambito ddei Grassroots Awards 2019. Un premio che viene assegnato alle società che oltre all’attività professionistica si impegnano anche in iniziative sociali. Tornando al campo, Lorenzo Peschetola, dopo qualche giorno di riposo nella sua Cupello tra famiglia e amici, nel prossimo weekend sarà impegnato con l’Inter a Ferrara in casa della Spal: l’obiettivo è sempre lo stesso, migliorarsi giorno dopo giorno e arrivare il più in alto possibile.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it