Connect with us

Calcio

Pillole di Fubball a Lanciano. Atmosfere d’altri tempi

Published

on

Il libro di Valerio Ruggieri è uno spaccato del calcio frentano d’altri tempi. Sarà distribuito gratuitamente

Il calcio rossonero si arricchisce di un ulteriore tassello.

Uno spaccato di vita calcistica frentana, ricordi, sensazioni del pallone lancianese d’altri tempi.

A consegnare ai posteri questo interessante lavoro è Valerio Ruggieri, da sempre vicino ai colori rossoneri, che ne difese anche i pali (della Virtus) negli anni Cinquanta.

Il libro, “Pillole di Fubball a Lanciano” edito da Bibliografica di Castel Frentano sarà a breve regalato a tutti i tifosi del Lanciano (la distribuzione è giocoforza rallentata dal Covid e probabilmente verrà effettuata al Guido Biondi o nei principali centri di ritrovo della tifoseria appena possibile).

Il libro scorre via d’un fiato, catapultando il lettore in un calcio d’altri tempi i cui dettagli lo rendono vivissimo.

Le atmosfere rievocate da Valerio Ruggieri si incardinano anche nel contesto più generale della Lanciano anni Cinquanta, ambienti, scenari, contesti che attualmente sembrano distanti anni luce dal modo di concepire il mondo pallonaro di oggi.

Il filo conduttore del testo è Stefano Mercadante, presidente del Lanciano 90, che trent’anni fa iniziò a costruire il Lanciano Calcio che sarebbe stato apprezzato in tutta Italia, da Varese a Trapani, da Cagliari a Palermo.

Pillole di Fubball a Lanciano” è dunque un oggetto prezioso per la tifoseria frentana, un dono che Valerio Ruggieri ha voluto fare alla sua città, ai tifosi, alla memoria ultracentenaria del calcio lancianese.

Insomma, un libro che ogni tifoso del Lanciano deve avere. E custodire gelosamente.

Alessio Giancristofaro