Connect with us

Calcio

Play off: la Vastese c’è

Published

on

La squadra di D’Adderio vince a Nereto e finisce quinta: mercoledì sfida esterna con il Trastevere

Vittoria a Nereto e play off in cassaforte per la Vastese che centra il miglior risultato stagionale di questi ultimi sei anni in Serie D classificandosi al quinto posto.

Finisce 2-1 in terra teramana, con le reti iniziali, decisive, a firma di Alessandro e Ceccacci.

Nella sfida play off di mercoledì 25 maggio la Vastese sarà impegnata in trasferta, a Roma, sul campo del Trastevere, seconda della classe alle spalle della Recanatese promossa in C. L’altro confronto play off sarà Tolentino-Sambenedettese.

La partita. Qualche cambiamento nell’undici iniziale di mister D’Adderio: ritrovano posto tra i titolari Stivaletta e Scafetta, schierati in avanti assieme ad Alessandro; a centrocampo c’è Tancredi con Monza al fianco di capitan Di Filippo (in panchina Agnello non ancora pienamente a disposizione); davanti a Di Rienzo conferma per il quartetto difensivo Ceccacci-Allegra-Altobelli-Diallo.

Buono l’approccio dei biancorossi, subito propositivi. Dopo un paio di iniziative non concretizzate da Stivaletta ed Alessandro, proprio i due giocatori confezionano il vantaggio: progressione del numero 10 che sfonda a sinistra e ‘cioccolatino‘ per Alessandro che, da due passi, non deve far altro che spingere il pallone nel sacco per lo 0-1. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio: al 13′ azione d’angolo e stacco imperioso di Ceccacci che gonfia la rete per lo 0-2 in un inizio di partita decisamente confortante per Di Filippo e compagni. Alla mezzora ci prova Stivaletta, conclusione centrale, da buona posizione, respinta da De Luca. Al 39′ i padroni di casa dimezzano lo svantaggio: assist da sinistra di Boito e Pedalino, ben appostato in area, mette in porta la palla dell’1-2, risultato che chiude la prima frazione di gara.

Girandola di cambi in avvio di ripresa: D’Adderio cambia due interpreti a centrocampo con Sansone e Pierpaoli che rilevano Monza e Tancredi. Al 16′ Stivaletta prova a sorprendere De Luca dal limite: tiro alto. Dentro anche Alonzi, poi, per i biancorossi, sostituito Alessandro. E’ sempre Stivaletta a tenere viva l’azione d’attacco degli ospiti: al 21′ conclusione da dentro l’area, para De Luca. Al 23′ Vastese vicinissima al terzo gol: cross di Alonzi da destra e sempre Stivaletta, di testa, impegna De Luca fallendo la rete da ghiotta posizione. Preme la squadra di D’Adderio: al 25′ punizione di Altobelli e inzuccata di Allegra che, da solo in piena area, non inquadra la porta. Fino al termine, poi, più nulla. Vince la Vastese, i play off sono realtà.

Nereto-Vastese 1-2

Reti: 9′ Alessandro, 13′ Ceccacci, 39′ Pedalino

Nereto: De Luca, Kuqi, Antonelli (1′ st Cipriani), Salvatori (1′ st Maione), Ferrini, Raymond, Falzetta, Pietanesi (1′ st Montano), Pedalino, Boito, Malfetta. A disp. Diglio, Marconi, Monaco, Natella, Balducci. All. Del Grosso F.

Vastese: Di Rienzo, Ceccacci, Diallo, Di Filippo, Altobelli, Allegra, Scafetta (30′ st Pastore), Monza (6′ st Sansone), Alessandro (17′ st Alonzi), Stivaletta (41′ st Marianelli), Tancredi (7′ st Pierpaoli). A disp. Di Feo, Corticchia, Agnello, Ficara. All. D’Adderio

Arbitro: Lascaro di Matera (Rinaldi di Bernalda e Claps di Potenza)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

News più lette settimanali