Connect with us

Atletica

Podistica Vasto, bella ripartenza

Published

on

Atleti vastesi in gara alla 50 km del Gran Sasso, Tre Comuni, Tre Borghi e Ultratrail del Gran Sasso

Le alte temperature di questo finale di luglio non impediscono l’organizzazione di manifestazioni podistiche e ci mancherebbe dopo i lunghi mesi di forzato stop causa pandemia che purtroppo è ancora in atto.

Gli atleti della Podistica Vasto ovviamente non hanno fatto mancare la loro partecipazione presentandosi ai nastri di partenza, pronti a dare lustro al nome della città. Nel weekend appena trascorso si è corsa la 10^ edizione dell’Ultramaratona del Gran Sasso, gara di ben 50 km che si corre nello splendido scenario del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Il percorso seppur bello per i paesaggi impeccabili che offre è molto duro perché alla già elevata distanza si aggiungono un dislivello di 900 m ed il gran caldo. A rappresentare il sodalizio vastese tra i 380 partecipanti è stato Diego Suriano alla sua prima “ultra”, chiusa con un crono che per i fattori sopracitati è stato più che buono anche se in gare di questo tipo tagliare il traguardo è già di per se motivo di grande soddisfazione.

Nelle stesse ore, più a sud e sempre in Abruzzo, c’è stata la Tre Comuni che si è svolta appunto tra i centri di Roccaraso, Pescocostanzo e Rivisondoli. Presenti con la canotta biancorossa addosso Giuseppe e Donato Romagnoli, padre e figlio, che hanno affrontato la distanza di 15 km con ottimo piglio. Punto forte del percorso i famosi 400 scalini situati a Rivisondoli da salire possibilmente correndo, che hanno messo a dura prova le gambe di tutti i podisti.

Da registrare anche le partecipazioni di atleti vastesi ad altri 2 eventi podistici tenutisi domenica 18 luglio. Il presidente Daniele Altieri, la vice Marianna Di Filippo, Antonio Sabatini, Luigi Di Martino e di nuovo Diego Suriano erano tra i concorrenti della 3 Borghi di Guastameroli dove si sono ottenuti 3 piazzamenti di categoria. Stesso risultato ottenuto con non poca fatica viste le condizioni meteo alquanto ballerine, da Tonino Baccalà alla difficile Ultratrail del Gran Sasso sulla distanza di 25,7 km.

Pierpaolo Del Casale – Addetto Stampa A.S.D. Podistica Vasto

Advertisement
Advertisement

Facebook