Connect with us

Volley

Prima dei play off, passo falso per la Sportland Gissi

Published

on

Cepagatti vittorioso nell’esordio della seconda fase del campionato

Passo falso per la Sportland Gissi nella prima gara dei play off nel campionato di Prima Divisione girone A. Ospite delle gissane la formazione della Edil Project Cepagatti.

Le ragazze di casa sembrano poter gestire la partita ma con l’andare del set faticano a trovare ritmo, la positività del cambio palla, con Sambrotta e Bruno, non è accompagnata da altrettanta positività nella fase break in particolar modo in difesa e le ospiti prendono margine e chiudono il primo set malgrado le ragazze di coach Gianni Busilacchi nel finale di set si rifacciano sotto.

Nel secondo set la musica non cambia, la palleggiatrice di Sportland, Cinalli, risente di un problema fisico e viene sostituita con la giovane Nanni. A sprazzi le ragazze di casa provano a riprendere in mano il set ma le ospiti sono sempre qualche punto avanti. Anche nel terzo Gissi non riesce a dare un’impronta alla gara e le ospiti s’impongono così 3-0. In campo spazio alle giovani Moretta A. e Tamosauskaite che, nonostante la partita in salita, assieme a Nanni e Moretta M. realizzano una buona prestazione.

Abbiamo giocato una brutta partita, forse la peggiore di questa stagione quanto a continuità – commenta coach Busilacchi -. Le ospiti non hanno fatto una partita eccellente ma hanno sbagliato molto meno di noi e questo si paga. Lo stop di 3 settimane non può essere un’attenuante. Dobbiamo dimenticare in fretta questa gara e tornare a lavorare per avere un ritmo più elevato. Vogliamo ben figurare anche in questa fase del campionato, una sconfitta non è la fine del mondo ma bisogna reagire, lavorando sui nostri punti deboli, consapevoli dei nostri punti di forza. Ora abbiamo un altro weekend di stop, prossima gara il 17 marzo a Lanciano, un po’ di giorni per riorganizzare le idee”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it