Connect with us

Basket

Prima di campionato al PalaAngeli per il Nuovo Basket Aquilano che sfida l’Isernia

Published

on

Grande attesa nell’ambiente cestistico e sportivo del capoluogo abruzzese per l’esordio casalingo del Nuovo Basket Aquilano, impegnato nella quarta serie nazionale: la C Gold, Distretto Abruzzo-Marche-Molise-Umbria.

I ragazzi del neo coach Simone Stirpe giocheranno domani, domenica 24 alle 18, al PalaAngeli contro i forti molisani della New Fortitudo Isernia, che nella prima giornata hanno nettamente superato una delle favorite assolute per la promozione in Serie B, il Pescara Basket.

I biancoblù aquilani vengono da una gara persa a Chieti, contro un’altra delle pretendenti, il Magic, disputata con l’assenza di uno degli elementi di maggior spicco del roster, Giulio Antonini, recuperato per la gara di domani.

Per il Nuovo Basket Aquilano una importante occasione di portare a casa i primi due punti, considerato che il calendario metterà poi nella terza giornata la difficile trasferta di Pescara, in un torneo che è davvero di alto livello tecnico e che propone in ogni turno gare spettacolari e di alto profilo agonistico, con numerosi atleti stranieri in ogni squadra.

Tantissime le prenotazioni e gli abbonamenti già registrati dalla società di Roberto e Paolo Nardecchia, con lo staff dirigenziale al lavoro incessantemente per programmare tutti gli adempimenti legati all’accesso del pubblico nell’impianto di Sant’Elia: un ritorno alla normalità atteso da tempo da tutti i numerosi tifosi aquilani, domani il PalaAngeli sarà aperto come da normativa al 60% della capienza, ingresso obbligatorio con scansione Q-R Code Green Pass e mascherina all’interno.

Tra le file degli aquilani, che come sempre rappresentano in assoluto la formazione con maggiori elementi provenienti dal proprio settore minibasket e giovanile, ben 10 su 15 della rosa, c’è attesa per la prova dei due stranieri, l’ala argentina Leo Cecchi, miglior marcatore dell’intero campionato di C Gold nella prima giornata con 35 punti, ed il centro lituano Titas Klevinskas.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook