Connect with us

Ciclocross

Pro Life Chittien Team: ciclocross, vicecampioni Tudico e la Risca

Published

on

Il team casalese nella tappa del campionato italiano raccoglie anche un quarto posto con Cinosi e la vittoria come team

Podio “rosa” con la Risca

L’undicesimo anno di vita per la Pro Life Chittien Team si apre con tanti sorrisi. Il Covid si sa si è abbattuto anche sullo sport, ormai da quasi un anno le difficoltà non mancano ma con grande sacrificio alcune discipline sono riuscite a rimettersi in moto.

Tra queste anche il ciclocross, domenica la ripartenza da Fermo (in località Torre di Palme) dove si è svolta la 48° edizione del Campionato Nazionale Ciclocross Uisp. Tutte le norme anti-Covid rispettate, tanti ai nastri di partenza con il team casalese del presidente Amedeo Di Meo protagonista con ottimi piazzamenti.

Tudico secondo

Nella categoria “Woman” Ana Maria Risca ha chiuso al secondo posto, lo stesso dicasi per Carlo Tudico nella M6.

Oltre ai due titoli di vicecampioni i blackorange hanno portato a casa un quarto posto con Giampietro Cinosi nella M3 e il titolo come team. Grande soddisfazione all’interno della Pro Life Chittien Team dopo la prima uscita stagionale, dalle Marche sono ripartite le due ruote, saranno altri mesi difficili da affrontare ma lo sport pian piano tornerà protagonista a tutti i livelli.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it