Connect with us

Calcio

Pro Vasto: Torino confermato in panchina. 7 volti nuovi, colpo Vino

Published

on

I biancorossi della presidentessa Simonetta Baiocco vorranno ben figurare anche in Seconda Categoria

Torino (al centro) confermato in panchina

Dal quarto posto in Terza Categoria al balzo in Seconda grazie alla doppia impresa nei playoff il passo non è stato breve ma sicuramente esaltante e indimenticabile. Giugno però è lontano, bisogna guardare al futuro, a una nuova stagione che metterà la Pro Vasto di fronte a una nuova e stimolante sfida.

Il girone E di Seconda Categoria si annuncia bello tosto e i biancorossi della presidentessa Simonetta Baiocco, come unici rappresentanti vastesi, di certo non vorranno sfigurare. In panchina, dopo lo splendido lavoro fatto al tramonto della passata stagione è stato confermato il giovane Rossano Torino: “Sono grato alla presidentessa Baiocco non solo per la grande fiducia che ripone in me ma soprattutto per aver portato avanti, anche in questa nuova stagione, il lavoro con questo splendido gruppo”. Antonio Liberatore, oltre a ricoprire la carica di direttore sportivo sarà anche il preparatore atletico, il direttore generale sarà ancora Massimo Artese. Nello staff tecnico e dirigenziale ufficiali gli ingressi di Simone Di Domenico e Luigi Bixio.

La presidentessa Baiocco con il ds Liberatore

Come per le altre realtà territoriali tra entrate ed uscite non mancano i movimenti anche in casa vastese. L’estate si è aperta con due partenze eccellenti: Marco Raspa si è legato al Termoli (Eccellenza molisana) mentre Marco Antonino è salito in Prima accettando la chiamata della Dinamo Roccaspinalveti. Hanno salutato anche Domenico Natarelli e Michele Benvenga (rimasto in Terza con l’Atletico Vasto). Poche partenze per un gruppo capitanato da Simone Carlucci e confermato nella sua quasi intera totalità e finora arricchito con 7 volti nuovi. Dopo l’esperienza con il Futsal Vasto torna a calcare i campi di calcio a 11 il difensore classe 2000 Diego Vetta mentre in avanti sarà il ventenne ex Vastese juniores e Casalbordino, Luca Galiè, ad affiancare il confermatissimo bomber Pianese.

Michele Vino

Per il reparto avanzato non mancherà l’esperienza con Simone Lizzi, in difesa il colpaccio è stato l’innesto dell’esperto difensore vastese Michele Vino, nell’ultima stagione tra Dinamo Roccaspinalveti e Palombaro. Spazio poi al terzino Simone Belfiore e il giovane Riccardo Settembrini. Dalla Bacigalupo Vasto Marina è arrivato il diciannovenne centrocampista Moussa Keita pronto ad irrobustire la mediana. L’impressione è che il mercato dei vastesi non sia ancora chiuso, qualcosa potrebbe ancora accadere in entrata per rendere ancor più competitiva la rosa.

In attesa di conoscere il cammino nel girone E di Seconda Categoria domenica partirà la stagione con l’andata del Primo turno di Coppa Abruzzo. Sul sintetico vastese del Campo San Paolo arriverà il Real Casale, compagine di Prima Categoria, i biancorossi partono sfavoriti ma cercheranno di ribaltare le previsioni e centrare un risultato positivo.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it