Connect with us

Calcio Giovanile

Riecco i giovani calciatori in campo: Aquilotti San Salvo, ripartiti gli allenamenti in gruppo

Published

on

I sansalvesi tra i primi nel territorio a sfruttare la ripresa delle attività di contatto all’aperto

Da ieri, sui rettangoli verdi di gioco, c’è stata una vera e propria invasione. Grazie al “Decreto Riaperture” è stato dato il via libera, alle regioni in “zona gialla” alla ripresa degli sport di contatto purché le attività si svolgano all’aperto.

Una vera e propria liberazione, se nei giorni scorsi si pensava che ci sarebbero state altre settimane d’attesa alcune società dopo le dovute considerazioni hanno deciso di accendere immediatamente i motori. Di certo senza far passare il messaggio del “liberi tutti”, principio fondamentale nella ripresa degli allenamenti che tra i primi, sul nostro territorio, hanno visto tornare in campo i giovani degli Aquilotti San Salvo del presidente Davide Panfilo Daniele che a settembre avevano anche ufficializzato l’affiliazione con Valencia CF Soccer Scool Italy (leggi).

Rispettando alla lettera il protocollo sanitario e tutte le altre norme anti-Covid da ieri pomeriggio i giovani rossoblù si sono ritrovati sul sintetico sansalvese di via Stingi con il primo allenamento fischiato alle 17. Dai 4 ai 17 anni, tutte le categorie (un totale di 250 tesserati) ritroveranno il campo con gli allenamenti in gruppo, gli allenatori Roberto Rossi e Orazio Piermattei insieme al resto dei loro colleghi proseguiranno con le attività durante i prossimi mesi, dopo una lunga pausa forzata c’è tantissima voglia di calcio e gli Aquilotti San Salvo hanno deciso di non perdere altri giorni preziosi.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it