Connect with us

Calcio

Rimontato e sconfitto: il Casalbordino perde la vetta

Published

on

22/10/2017 – Ad Atessa non è bastato il vantaggio di Verri non è bastato, il Piazzano si è imposto con Bussoli. Domenica arriva il Bucchianico

Si ferma ancora il Casalbordino. Per la seconda domenica di fila, piccolo campanello d’allarme per i giallorossi costretti a lasciare la vetta retrocedendo in terza posizione alle spalle di Castiglione Val Fino e Ortona. Nella nona giornata d’andata del girone B di Promozione i giallorossi ad Atessa in casa del Piazzano si sono presentati senza gli squalificati Cesario e Stango recuperando però in avanti Rispoli. Il vantaggio iniziale realizzato dal solito Verri non è bastato, i biancorossi di mister Baldini hanno prima sfruttato l’autogol sfortunato di Frangione e poco prima della mezzora hanno completato la rimonta con Bussoli.

Nel secondo tempo poco o nulla di rilevante, l’allenatore Roberto Cesario ha provato a cambiare le carte in tavola ma il Piazzano senza mai rischiare ha portato a casa l’intera posta in palio. Dopo due domeniche a vuoto tra sette giorni il Casalbordino non potrà più scegliere, dovrà per forza battere il Bucchianico.

PIAZZANO – CASALBORDINO: 2 – 1

Reti: 15’pt Verri(C), 22’pt autogol Frangione(P), 27’pt Bussoli(P)

PIAZZANO: Di Tollo, Lusi, Skoczek, Orsini, Baldini(2’st Centurione), Pasquini(38’st Di Giulio), Di Santo, Carunchio, Troilo, Bussoli(34’st Diompy), Pierri. A disposizione: Marinucci, Ceroli, D’Onofrio, Odorisio. All. Baldini

CASALBORDINO: Forlani, Santini(33’st Rossi), Di Foglio, Triglione, Galiè Luciano, Frangione, Cipollone(17’st Galiè Luca), Stafa, Rispoli, Perdonò(5’st Di Sante M.), Verri. A disposizione: Di Sante F., Di Donato, Natalini, Tallarino. All. Cesario

Arbitro: Gianmarco Conte di Chieti (Innaurato e Giancristofaro di Lanciano)

Ammoniti: Triglione, Galiè Luciano, Frangione(C), Orsini, Pasquini, Troilo(P)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it