Connect with us

Motociclismo

Riparte Iannone: a Brno caccia al riscatto

Published

on

Dopo la pausa estiva la classe regina riparte della Repubblica Ceca dove il pilota di Vasto vinse 7 anni fa

Repubblica Ceca, Austria e Gran Bretagna. Tutto in ventuno giorni, tre domeniche in cui si deciderà molto, se non tutto, in Moto Gp con il primo posto saldamente in mano al cannibali Marquez primo con 46 punti di vantaggio sull’intramontabile Valentino Rossi.

Senza guardare troppo lontano meglio concentrarsi sul presente, da domani sul tracciato di Brno si alzerà il sipario sulla seconda parte di stagione delle due ruote con il decimo appuntamento stagionale, il Gran Premio della Repubblica Ceca dove Andrea Iannone proverà a ritagliarsi uno spazio importante, magari ritrovando la top ten come primo passo. Si è goduto le vacanze ad Ibiza ricaricando le batterie in vista della seconda parte di stagione, l’ultima in Suzuki prima del passaggio in Aprilia.

A Brno il pilota di Vasto ormai prossimo ai 29 anni (li compirà tra una settimana) cercherà il riscatto dopo l’undicesimo posto olandese e il dodicesimo in Germania, due gran premi tutti in salita ma soprattutto in terra tedesca la domenica ha cancellato quanto di ottimo era stato fatto tra venerdì e sabato. Da domani invece lavorerà per restare al top fino alla gara di domenica, in Repubblica Ceca mai è andato a podio in Moto Gp (miglior piazzamento il 4° posto del 2015) ma in Moto 2 trovò la vittoria nel 2011. Da domani mattina capiremo quale sarà il feeling con moto e tracciato, a Brno inizia un agosto di fuoco e Andrea Iannone vorrà dire la sua nelle prossime tre settimane, è carico e vorrà dimostrarlo in pista.

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it