Connect with us

Calcio Giovanile

Riparte il Casalbordino. Super Cupello: altri quattro gol per la salvezza

Published

on

I giallorossi ritrovano il successo in trasferta che mancava da quattro mesi. Cupellesi in gran forma dopo la terza vittoria consecutiva

Andrea Paoloemilio in gol

Lunedì di festa per entrambe le territoriali. Otto giorni fa il derby vinto dal Cupello in terra casalese aveva consentito ai rossoblù di allontanarsi dalla zona bollente, ieri il Casalbordino dopo le quattro sberle di lunedì scorso ha ritrovato subito il sorriso. Cancellando il ruolino negativo in trasferta che li aveva visti raccogliere appena due punti negli ultimi sette viaggi con l’ultima vittoria lontano da casa datata 8 ottobre. Ieri nella sesta giornata di ritorno del girone B del campionato Juniores d’Elite i ragazzi di mister Salvatore Panico hanno espugnato Chieti battendo senza troppi affanni il Sant’Anna ultimo e già virtualmente retrocesso come evidenziato dalle nove sconfitte consecutive. 0 a 3 confezionato dalle reti di bomber Omar Ndiaye, Andrea Paoloemilio e Vittorio Palumbo un centrocampista 2000 campano arrivato nei giorni scorsi e che potrà tornare utile anche per la prima squadra. Porta blindata dopo le nove reti subite nelle due precedenti sconfitte, in classifica il Casalbordino dorme sonni tranquilli, conferma al terzo posto con 35 e tra sei giorni proverà a farsi un regalo andando a caccia della vittoria contro la capolista e corazzata Renato Curi Angolana.

Nuozzi e Battista: gol a raffica

Non conosce fine la risalita in classifica del Cupello, al magic moment della prima squadra si aggiunge anche quello della juniores capace di centrare la terza vittoria consecutiva (quarta nelle ultime cinque giornate). La sfida salvezza contro il Chieti per i giovani guidati dall’allenatore Massimo Baiocco si era aperta nel migliore dei modi grazie alla punizione vincente di Luca Nuozzi ma da lì in avanti gli ospiti neroverdi hanno prima trovato il pari con il temibile Sonko e riuscendo poi a completare la rimonta grazie a Pierfelice. Nella ripresa grazie a un paio di aggiustamenti tattici i rossoblù sono rientrati in carreggiata, prima Samuel Battista ha sfruttato l’invito di Nuozzi lasciando partire una conclusione vincente dal limite e il controsorpasso lo ha firmato Giuseppe Minervino con una bella girata aerea sugli sviluppi di un corner. A chiudere definitivamente il match ci ha pensato ancora Battista, doppietta personale per il 4 a 2 a conferma del suo ottimo momento di forma evidenziato dai cinque gol nelle ultime tre giornate. Per lui che oggi diventa maggiorenne non c’era modo migliore per festeggiare il completanno. 11 gol infilati dai cupellesi nelle ultime 3 giornate, in classifica sesto posto con 27 punti a +8 dal terzultimo posto, salvezza ora molto più vicina ma è vietato abbassare la guardia perché ci sono ancora punti da conquistare per toccare con mano l’obiettivo. All’orizzonte due trasferte consecutive, si parte lunedì prossimo a Spoltore quarto in classifica, ci vorrà un’altra grande prova ma il Cupello sulle ali dell’entusiasmo non si pone più limiti.

I risultati della 19° giornata:

River Chieti – Il Delfino FP: 0-1

Acqua&Sapone – Fossacesia: 5-1

Cupello – Chieti: 4-2

Sant’Anna – Casalbordino: 0-3

RC Angolana – Fater Angelini Abruzzo: 3-0

Miglianico – Spoltore: 0-1

Penne – Sambuceto: 4-2

Classifica dopo 19 giornate:

RC Angolana* 46

Il Delfino Flacco Porto 43

Casalbordino 35

Spoltore* 34

Acqua&Sapone 33

Cupello 27

River Chieti 26

Penne* 24

Sambuceto 22

Fossacesia 21

Chieti* 21

Miglianico 19

Fater Angelini Abruzzo 15

Sant’Anna 5

(*: una partita in meno)

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it