Connect with us

Amatori

“Ripuliamo le spiagge, c’è un mare di lavoro da fare”: sabato 22 appuntamento con Il Golfo Calcio Vasto

Published

on

Il club vastese si darà appuntamento al “Recinto di Michea” a Vasto, poi il trasferimento a Vasto Marina per “aiutare” la nostra spiaggia

Non solo calcio. Quello giocato a Il Golfo Calcio Vasto manca tantissimo, ormai da quattordici mesi lontano dai rettangoli di gioco ma in attesa di tornare a divertirsi tutti insieme in campo lo storico club del calcio vastese ha deciso di fare gol altrove.

In spiaggia ma questa volta non per una partita di beach soccer, quelle arriveranno sicuramente ma l’appuntamento organizzato per sabato 22 maggio è dei più nobili. “Ripuliamo le spiagge, c’è un mare di lavoro da fare”, messaggio chiaro, un invito rivolto a tutti da parte de Il Golfo pronto a rimboccarsi le maniche per pulire parte della spiaggia vastese. “Il Golfo è per l’ambiente – le parole dei dirigenti blackorange – basti pensare che purtroppo le nostre spiagge sono rovinate dai rifiuti, di cui oltre l’80% rappresentato dalla plastica. Noi nel nostro piccolo con questa iniziativa cercheremo di raccogliere più rifiuti possibili perché vogliamo bene alla nostra spiagge e alla nostra città. Sarà anche l’occasione per goderci tutti insieme una giornata di sole all’aperto e in compagnia, tra brindisi e buffo”.

Fattoria Sociale “Il Recinto di Michea”

L’appuntamento, come già detto, è fissato a sabato 22 maggio con il ritrovo previsto alle ore 9 presso la fattoria sociale “Il Recinto di Michea” (via Colle delle Mandorle, località Sant’Antonio). Sarà l’occasione per visitare la fattoria didattica della struttura e da lì i gruppi, dopo essersi organizzati, alle ore 10, si muoveranno verso Vasto Marina nei due punti di partenza (dove avverrà anche la distribuzione materiale per la raccolta): piazzale vecchia stazione e parcheggio “Località Canale”.

“Una giornata ecologica da vivere tutti insieme – ricordano i dirigenti de Il Golfo – invitiamo tutti i nostri tesserati a partecipare in massa facendosi accompagnare da mogli, compagne, figli, familiari e amici”.

La raccolta rifiuti in spiaggia durerà un paio d’ore, poi alle ore 12 ci sarà il ritrovo presso il primo trabocco dove la giornata si concluderà con un aperitivo (in collaborazione con “Il Brillo Parlante”) condito da canti e “buffo”. Sabato 22 maggio Il Golfo Calcio Vasto scenderà di nuovo in campo ma lo farà in spiaggia, non con una palla tra i piedi ma con guanti e buste tra le mani per aiutare la spiaggia di Vasto.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it