Connect with us

Calcio

S.N. Notaresco, ad Agnone per il secondo acuto esterno

Published

on

Epifani non si fida: “Troveremo una squadra avvelenata”

Seconda trasferta stagionale per il S.N. Notaresco che, per la terza di andata nel campionato di serie D girone F, fa visita, domani, all’Olympia Agnonese.

I rossoblù, dopo il vittorioso debutto di Pineto, hanno impattato al “Vincenzo Savini” contro il Rieti ed in Molise cercano, dunque, il ritorno al successo per restare nelle zone nobili della classifica.

Ma si troveranno di fronte una squadra che ha cambiato molto rivoluzionando l’organico della passata stagione causa diverse partenze. Il tecnico è l’ex Sangiustese, Stefano Senigagliesi. I risultati di questo avvio di stagione, due pesanti sconfitte entrambe per 0-4, non devono, però trarre in inganno soprattutto perché sul campo amico, i granata riescono spesso e volentieri ad offrire prestazioni positive.

“Troveremo sicuramente una squadra avvelenata dopo le ultime due sconfitte – le parole dell’allenatore del Notaresco Massimo Epifani – sono partiti in ritardo ma arrivano da una settimana in più di allenamento. Ed oltre al campo, notoriamente ostico anche per le sue dimensioni ristrette, sono tutti fattori, questi, che dovremmo valutare con attenzione per evitare brutte sorprese. Servirà il massimo rispetto e dovremo fare una grande gara per portare a casa un risultato positivo. Veniamo da una settimana completa di lavoro dopo il tour de force dovuto alla Coppa Italia, per fare una bella prestazione dobbiamo essere a posto fisicamente”.

La gara, in programma domani allo stadio “Civitelle” di Agnone con inizio alle ore 15, sarà diretta da Dario Acquafredda di Molfetta.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it