Connect with us

Basket

Sabato nero: la Vasto Basket cade a Silvi e saluta la vetta

Published

on

Giornata no per i biancorossi. Kappaò che costringe capitan Ierbs e compagni a scivolare in seconda posizione vista la concomitante vittoria del Chieti. Domenica al PalaBcc arriva il Mosciano

Un sabato da dimenticare. Sconfitta che fa male soprattutto alla classifica, nell’anticipo della penultima giornata della C Silver regionale, la Bcc Ge.Vi. Vasto Basket ha confermato il periodo altalenante in trasferta(tre ko negli ultimi quattro viaggi) cadendo al “PalaPiomba” di Silvi Marina contro la Pallacanestro Silvi.

Sfida iniziata con il giusto piglio dai vastesi, i primi canestri di Pace, le due bombe di Andrea Marino per scappare subito sul +10(2-12). Stesso divario confermato fino al 4-14, da lì in avanti però la Vasto Basket va in difficoltà, i silvaroli con Antonini e Di Giandomenico rientrano in carreggiata e arrivano fino al meno(17-18) con cui si chiudono i primi dieci minuti. Nel secondo periodo i biancorossi di coach Gesmundo appaiono più nervosi del solito, gli errori non mancano mentre i gialloblù di casa specie dalla lunga distanza non sbagliano quasi nulla infilando canestri su canestri scappando fino al +15(41-26), un tracollo inspiegabile quello vastese pur riconoscendo la forza del Silvi.

Negli spogliatoi l’allenatore pugliese si sarà fatto sentire, e parecchio, perché dopo il riposo lungo torna la vera Vasto Basket che tira fuori l’orgoglio, Pace continua a reggere l’urto, Oluic torna protagonista e alcuni canestri pesanti portano anche la firma di Di Tizio. Il divario si dimezza e la mezzora va agli archivi sul 47-41. Nell’ultimo periodo nonostante gli sforzi i biancorossi non riescono ad avvicinarsi ulteriormente, Silvi ha risposto colpo su colpo chiudendo i quarta minuti sul 67-59, confermando l’ottimo momento di forma(sei vittorie nelle ultime sette) e restando in terza posizione a meno due di vastesi.

Dopo quindici giornate consecutive in vetta la terza sconfitta nelle ultime quattro trasferte costringe la Vasto Basket a scendere in seconda posizione, da questa sera il primo posto lo detiene in solitaria il Magic Basket Chieti che ha espugnato il PalaScapriano superando il Teramo a Spicchi(59-71). Resta ancora una giornata prima dell’inizio della ‘Fase a orologio’ ma difficilmente i chietini domenica perderanno contro il Pineto, la Vasto Basket dovrà comunque crederci ma nel frattempo tra otto giorni dovrà battere al PalaBcc il Mosciano per blindare il secondo posto.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it