Connect with us

Calcio

Salvatore: “Vinciamole tutte! Casalbordino ambiente ideale per fare bene”

Published

on

Il ventunenne portiere pennese ha blindato la sua porta con 5 ‘claean sheet’ in 7 presenze

Nella stagione, fin qui, da record del Casalbordino non manca quello della porta meno violata di tutta la Promozione, girone A compreso.

Primo posto ancora da imbattuto potendo contare sul miglior attacco e anche la difesa meno perforata del girone. Nella prima parte di stagione 10 i gol subiti (in 15 presenze con l’ottimo Savut tra i pali), nelle ultime 7 giornate appena 3 i gol subiti. Dall’otto dicembre a difendere la porta casalese c’è il classe 1998 pennese Carmine Salvatore, nella prima parte di stagione a Val di Sangro e la scorsa in Eccellenza dove ha centrato la promozione in D con il Chieti. Di questo passo la seconda promozione consecutiva di certo non tarderà ad arrivare.

Ha ringraziato i compagni del pacchetto difensivo ma si sa, il portiere tra i pali è un uomo solo e lui sta interpretando il ruolo come meglio non potrebbe. 7 presenze condite da ben 5 ‘clean sheet’, in tre sole occasioni ha dovuto raccogliere il pallone in fondo al sacco, contro Scafapassocordone e Athletic Lanciano. Statistiche che evidenziano il valore del numero uno giallorosso, in ogni reparto il Casalbordino ha individualità di spicco, quelle che servono per macinare record su record e volare verso gli obiettivi prefissi.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it