Connect with us

Calcio

San Salvo: da Miglianico torni con un buon punto

Published

on

14/01/2018 – I biancazzurri dopo l’ultimo periodo da dimenticare sono tornati a muovere la classifica. Interrotto il silenzio stampa, domenica arriva il Sambuceto

Un punto che pesa più per il morale che per la classifica. Perdere avrebbe voluto dire con ogni probabilità chiudere la stagione in largo anticipo ma il pareggio a Miglianico, nella quarta di ritorno d’Eccellenza, lascia ancora qualche speranza al San Salvo che ha retto l’urto nonostante l’inferiorità numerica nel secondo tempo. Zero gol e poche occasioni anche se nel finale c’è voluto, come spesso accade, il miglior Cialdini a blindare il punto che riporta un pizzico di serenità dopo i sei kappaò in serie

Sansalvesi scesi in campo con una difesa più granitica composta da quattro senior vista l’importanza della posta in palio e guidata da capitan Felice mentre in avanti è stato prezioso il recupero di Dema accompagnato da Molino e l’ex Polisena con gli arrivati a dicembre Colitto e Arciprete inizialmente in panchina. Un inizio di match favorevole ai biancazzurri con l’incornata di Felice a colpire la traversa e le proteste per un atterramento in area ai danni di Dema con l’arbitro a lasciar correre. Cialdini mai chiamato in causa in un primo tempo con pochissime emozioni. Nella ripresa ritmi più alti, un gol per parte annullato primo a Polisena e poi a Orta, su Molino decisiva una deviazione in angolo e dall’altra parte Marfisi a centrare la traversa. I sansalvesi sono stati costretti ad affrontare l’ultima mezzora in inferiorità numerica per il rosso mostrato a capitan Felice e a dieci minuti dal novantesimo ci vuole un miracolo di Cialdini a negare a Pizzica la gioia del gol che avrebbe affossato i biancazzurri, finisce 0 a 0. Un punto che lascia tutto intatto nei bassifondi, i sansalvesi restano in ultima posizione salendo a quota 11 sempre con quattro punti di ritardo dal Miglianico penultimo ma dopo sei sconfitte consecutive questo pareggio potrebbe essere la base per un nuovo inizio. È quello che si augurano a San Salvo, tra sette giorni al “Davide Bucci” arriverà il Sambuceto, dopo aver mosso la classifica serve una vittoria per riaccendere definitivamente la speranza chiamata salvezza.

MIGLIANICO – US SAN SALVO: 0-0

MIGLIANICO: De Deo, Alberico, Martelli, Battista, Grossi, Pizzica, Di Moia, Giandonato(15’st Morelli), Orta, Marfisi(39’st Di Muzio), La Selva. A disposizione: Ferrara, Gialloreto, Cinquino, Cocco, Palombaro. All. Savini

US SAN SALVO: Cialdini, Seye, Izzi, Tafili, Felice, Luongo, Di Pietro, Lavacca(29’st Maccione), Molino(4’st Caprarola), Polisena(19’st Arciprete), Dema. A disposizione: Castaldo, Colitto, Fonzino, Sendin. All. Sgherri

Arbitro: Abdoulaye Diop di Treviglio (FBruni di Pescara e Di Risio di Lanciano)

Ammoniti: Grossi, Marfisi(M), Polisena, Izzi, Tafili, Maccione(S); Espulso: 10’st Felice(S) per fallo di reazione

Redazione Vasport – redazione@vasport.it