Connect with us

Calcio

San Salvo dorme sonni tranquilli ma la Bacigalupo Vasto Marina vuole provarci

Published

on

I sansalvesi con i quattro gol dell’andata sono virtualmente al turno successivo, padroni di casa con gli ultimi arrivati Pollutri e Di Gregorio ma senza l’affaticato D’Adamo

Una formalità lunga novanta minuti. La Bacigalupo Vasto Marina ci proverà ma l’Us San Salvo forte del 4 a 0 di sei giorni fa si sente in una botte di ferro anche se di certo non snobberà il ritorno del Primo Turno di Coppa Italia di Promozione.

In programma domani pomeriggio (ore 16) sul rettangolo di gioco di contrada San Tommaso a Vasto Marina, i sansalvesi arriveranno con il rassicurante 4 a 0 dell’andata, ai padroni di casa di certo non mancherà la voglia di centrare la prima vittoria stagionale ma per la qualificazione al Secondo turno ci vorrà una vera e propria impresa. Rispetto a domenica scorsa l’allenatore Roberto Cesario sicuramente cambierà qualcosa, durante tutta la settimana e anche nell’amichevole di giovedì contro la Vastese all’Aragona ha mischiato le carte. Mancherà D’Adamo con ogni probabilità perché limitato da un affaticamento, per sostituirlo di fianco a capitan Benedetti in pole c’è Lanfranchi su Di Biase e l’ultimo arrivato Pollutri che dopo essere stato in panchina con la maglia del San Salvo nel match d’andata domani sarà sull’altra sponda. Restano da scegliere gli under ma l’impressione è che vengano confermati Marinelli e Di Biase con Di Gregorio pronto all’esordio mentre davanti uno tra Monachetti e Madonna affiancherà Cesario.

Il mercato dell’Us San Salvo non è ancora finito, entro una settimana, in vista del campionato magari sul fronte under arriveranno altre novità ma per la coppa non c’è nessun assillo. Non ci sarà sicuramente l’ex di turno Galiè, out per le prossime due settimane, potrebbe essere confermato in blocco lo stesso undici di partenza del match d’andata con il tecnico Alfredo Castellano a caccia dell’identità definitiva del suo gruppo potendo contare su elementi di spicco in ogni reparto come Cialdini, Triglione, Pifano, Bolzan, Petre e Molino quest’ultimo decisivo all’andata con una doppietta. Al campionato si inizierà a pensare solo da lunedì, i quattro gol di domenica scorsa lasciano tranquilli i sansalvesi ma i vastesi tenteranno l’impresona andando a caccia di una partenza super.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it