Connect with us

Calcio

San Salvo, due reti e buone notizie nonostante la sconfitta contro il Chieti

Published

on

A Cepagatti i biancazzurri in campo due ore hanno ritrovato Pifano e Galiè. Lunedì sfida all’Olympia Agnonese

Un’altra sfida contro una compagine di livello superiore per testare il reale valore di un gruppo che migliora giorno dopo giorno. A mister Alfredo Castellano delle sconfitte estive interessa fino a un certo punto, a lui come a molti allenatori queste settimane servono solo ed esclusivamente per capire a che punto è il lavoro che dovrà dare i suoi frutti quando i punti domenica dopo domenica peseranno sempre di più.

Prima il pareggio contro i Nerostellati, poi il kappaò contro la Vastese e ieri pomeriggio a Cepagatti contro il quotato Chieti è arrivata un’altra sconfitta ma le buone notizie non sono di certo mancate. Un’insolita sfida condita da due tempi da sessanta minuti l’uno, i biancazzurri sono scesi in campo per la prima volta con Pifano al centro della difesa e Galiè in mediana anche se non si può parlare di undici ‘tipo’ perché a parte il ’99 Morlino mancavano inizialmente sia il ’98 che il 2000. In porta c’era Cialdini con davanti Pollutri, Triglione e Izzi mentre a centrocampo l’altro interprete era stata con il tridente offensivo composto da Petre affiancato da Bolzan e Molino. Il Chieti ha messo subito le cose in chiaro con una tripletta di Delgado nella prima mezzora, Miccichè ha firmato il poker, Triglione su punizione ha accorciato ma l’ex Vastese Marfisi ha allungato per la cinquina e poi Petre nel secondo tempo ha realizzato il secondo gol sansalvese per il 5 a 2 finale.

Il San Salvo prosegue la sua marcia di avvicinamento all’esordio di Coppa (il 26 agosto derby contro la Bacigalupo Vasto Marina) riuscendo a segnare finora in tutte le amichevoli, ci proverà anche domani quando arriverà in terra molisana per affrontare l’Olympia Agnonese, altro test probante per toccare con mano altri miglioramenti.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it