Connect with us

Calcio

San Salvo: in panchina tocca a Zeytulaev?

Published

on

I biancazzurri, con l’appoggio degli Aquilotti, avrebbero già trovato accordo con il tecnico uzbeko pronto al salto nei grandi dopo gli anni nei settori giovani di Cupello e Virtus Vasto. Come ds in pole Orazio Piermattei

Per come era iniziata la stagione 2020/2021 il San Salvo correva spedito verso il ritorno in Eccellenza, alla lunga, vista la qualità dell’organico, avrebbe dominato il girone C di Promozione ma il Covid, dopo le prime quattro giornate, a fine ottobre, ha fermato tutto.

Rispetto all’Eccellenza però non si è tornati in campo, arrivederci al 2021/2022. Amarezza per mister Roberto Antonaci che subentrato a Borrelli a poche giorni dall’inizio del campionato, pur senza lavorare con il gruppo durante la preparazione estiva, era riuscito subito a trovare l’amalgama giusta infilando quattro vittorie su quattro (una cancellata da un kappaò a tavolino).

Capitolo che avrebbe potuto avere corso ed epilogo esaltanti ma il presente racconta di un calcio fermo da ben otto mesi e un campionato che non ha avuto promozioni e retrocessioni. Tra luglio ed agosto si ripartirà in vista del 2021/2022, al momento certezze non ci sono ma ormai da giorni con insistenza circola la voce che vorrebbe Ilyas Zeytulaev come prossimo allenatore del San Salvo in vista del nuovo campionato di Promozione. Per il classe ’84 uzbeko (da giocatore in palcoscenici importanti con Juventus, Genoa, Verona, Pescara e Lanciano) si tratterebbe della prima esperienza con i grandi dopo aver lavorato nei settori giovanili di Cupello e Virtus Vasto.

Oltre al capitolo allenatore si guarda anche al direttore sportivo, i rumors parlano di Orazio Piermattei degli Aquillotti (continuerà la strettissima collaborazione sportiva tra i due club) pronto ad occupare quel ruolo. Al momento sono solo ipotesi, nei prossimi giorni se ne dovrebbe sapere di più ma il San Salvo e Zeytulaev sono vicinissimi.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook