Connect with us

Calcio

San Salvo: occhio al San Giovanni Teatino

Published

on

I biancazzurri vogliono riavvicinarsi ai playoff. Teatini imbattuti da un mese

C’è da blindare il “Davide Bucci” per riavvicinarsi alla griglia playoff. Dopo il pari a reti bianche in terra ortonese l’Us San Salvo è chiamato a ritrovare la vittoria e per farlo, domani nella 15° giornata del girone B di Promozione (ore 14:30) tra le mura amiche dovrà battere il San Giovanni Teatino.

I biancazzurri vogliono i tre punti e per riuscirci si affideranno ancora all’attacco pesante con Torres e Vasiu pronti ad accompagnare bomber Molino autore fin qui di 11 reti e a due passi dalla vetta dei capocannonieri del girone. 29 i gol finora realizzati, i sansalvesi di mister Dino Ciavatta sono secondi, nella speciale classifica solo ai casalesi che hanno già sfondato quota quaranta.

Oltre a Stefano Di Pietro rischia di finire di nuovo in panchina il portiere Cialdini, tutto dipenderà dall’utilizzo degli under, con D’Alessandro e Minervino quasi certi di una maglia dal primo minuto.

Dopo una partenza difficile il neopromosso San Giovanni Teatino ha trovato la strada giusta conquistando la bellezza di 12 punti (sui 14 totali) nelle ultime sei giornate e mantenendo ancora aperta l’imbattibilità che dura da più di un mese (27 ottobre l’ultimo kappaò). Non ci sarà lo squalificato Mastramico ma il tecnico Terrenzi può contare su elementi esperti come Landucci già autore di 6 gol oltre e Fedele, Vaccaro e Barbacane. I biancoverdi cercheranno di muovere ancora domani la classifica ma il San Salvo deve vincere per tornare a guardare da vicinissimo i playoff.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it