Connect with us

Calcio

San Salvo: ufficiale la sconfitta a tavolino

Published

on

Il giudice sportivo ha consegnato il 3 a 0 alla Tollese dopo l’errore nella sostituzione da parte dei biancazzurri

Resta sempre il primo posto in classifica ma con 12 punti sarebbe stato in solitaria. Si sapeva già da giorni, esattamente dal momento della sostituzione, quella costata la sconfitta a tavolino a San Salvo. Sul difficile campo di una diretta concorrente come la Tollese i biancazzurri avevano conquistato tre punti pesantissimi al termine di uno scoppiettante 3 a 4 ma a metà ripresa una sostituzione errata tra due under (fuori un 2002, dentro un 2001) è costata l’amara sconfitta a tavolino.

Dall’ipotesi concreta all’ufficialità arrivata oggi con la decisione definitiva del giudice sportivo che, accertando l’errore, ha cancellato il 3 a 4 sul campo consegnando il 3 a 0 alla Tollese. Tre punti in meno ai sansalvesi e tre in più ai biancorossi, ecco che quindi entrambe si ritrovano al primo posto con 9 punti (dopo 4 giornate) in un gruppone completato da Union Fossacesia, Ortona e Scafapassordone. Un peccato per i sansalvesi che possono contare su un gruppo forte trascinato dalla M2 composta da Vito Marinelli (101 gol con la maglia biancazzurra) e Alessandro Molino, entrambi insieme già autore di 11 reti con il venticinquenne napoletano sempre in gol nelle prime quattro giornate.

Non è più una novità, il calcio dilettantistico dovrà restare fermo, causa Covid, almeno fino al 24 novembre, niente match ufficiali e divieto di allenamenti in gruppo. Se e quando si tornerà in campo al momento non è dato saperlo, la speranza è di ritrovare tutti i protagonisti in campo anche perché il San Salvo vuole tornare in Eccellenza e nelle prime quattro giornate lo aveva fatto ampiamente capire.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it