Connect with us

Calcio

Sarni sponsor del Pescara, il logo sul retro della maglia

Published

on

Nella giornata odierna il Pescara calcio ha annunciato l’accordo di sponsorizzazione con il gruppo Sarni ( ristorazione, oil e oro ). Il logo della società già sabato scorso ha fatto capolino sul retro delle maglie. Alla conferenza stampa odierna, insieme al presidente bianco azzurro, Daniele Sebastiani, c’erano Manuel ed Alessandro Sarni, le nuove leve del gruppo. Un accordo, quello stipulato, valido per  due stagioni sportive. La notizia ha fatto rapidamente il giro negli ambienti biancorossi ed i pareri dei tifosi sono i più discordanti. Ma ciò che serpeggia maggiormente è il timore di perdere, in società, un pezzo da novanta come Nino Sarni che, lo ricordiamo, ricopre all’interno della stessa, la carica di vice-presidente. Per questo motivo lo abbiamo sentito nel tardo pomeriggio odierno:
“Abbiamo deciso di optare per questa sponsorizzazione perché indubbiamente Pescara è una piazza importante e ci da un ritorno di immagine a livello nazionale. Per quanto riguarda la Vastese non c’è assolutamente l’intenzione di disinvestire ma bensì di continuare sulla strada intrapresa. A Pescara ci siamo sempre stati, seppur in forma minore, ma abbiamo sempre dato una mano al presidente Sebastiani al quale siamo legati da un’amicizia coltivata negli anni e che va aldilà del calcio. Quest’anno. con loro, abbiamo voluto fare qualcosa in più proprio in virtù di questa amicizia”.

La notizia, ovviamente, è che Nino Sarni non ha intenzione di lasciare il suo attuale incarico all’interno della Vastese poi è chiaro che la tifoseria biancorossa si aspetta qualcosa in più, il sogno non troppo velato è quello di potersi affacciare nuovamente nel palcoscenico dei professionisti ma, questa, ovviamente è un’altra storia. Una cosa è certa, avere un gruppo di tale importanza all’interno della società non è certo cosa di poco conto. Per cui i tifosi biancorossi possono stare tranquilli.

Michele Cappa
redazione@vasport.it