Connect with us

Calcio

Scerni corsaro a Vasto Marina nell’andata di Coppa

Published

on

I ragazzi di mister Di Martino si impongono per 2-1 sul campo del Vasto Marina nell’andata del quarto di finale di Coppa Abruzzo. Ritorno fra una settimana a Scerni

 

Va allo Scerni il primo round di Coppa Abruzzo. Gli scernesi si impongono per 1-2 contro un Vasto Marina cambiato per sei undicesimi rispetto al match vinto tre giorni fa contro l’Athletic Lanciano. Primo tempo avaro di emozioni e giocato ad un ritmo molto basso da parte di entrambe le formazioni. Dopo dieci minuti sono gli ospiti ad andare vicinissimi al vantaggio nell’unica nitida palla gol dei primi quarantacinque minuti, ma il colpo di testa di Di Martino sugli sviluppi di una punizione battuta dalla trequarti termina di poco a lato. Al 23′ è Monachetti a provare la giocata personale con una conclusione a incrociare che non inquadra la porta. Il Vasto Marina non riesce mai a presentarsi in area di rigore scernese e le uniche sortite offensive si hanno con due tiri innocui da fuori di Vasiu e Marchesani. Nel secondo tempo coach Antonaci inserisce Madonna dopo pochi minuti, ma sono gli ospiti ad andare in vantaggio: sponda di testa di Di Martino per l’accorrente Monachetti che è bravo ad insaccare nonostante il tentativo di Mainardi di respingere la conclusione sulla linea di porta. Cinque minuti dopo è ancora lo Scerni a rendersi pericoloso con la conclusione di Ferrante che termina alla sinistra della porta difesa da Mainardi. Al 18′ i padroni di casa si procurano una punizione dal limite dell’area, sul punto di battuta si presenta Admir Vasiu che con una parabola perfetta trafigge Cianci. Nel finale le due squadre sembrano accontentarsi del pareggio, ma a cinque minuti dal termine il neo entrato Oronesu da due passi è lesto a spingere nella porta sguarnita un tiro cross proveniente dalla destra e a portare gli ospiti in vantaggio. Gli ultimi minuti sono emozionanti con i padroni di casa che si rovesciano in avanti alla ricerca del pareggio: al 43′ triangolazione Madonna-Del Vecchio-Madonna, ma la conclusione di quest’ultimo non è precisa. Sul ribaltamento di fronte è Mainardi con un grande intervento a negare la doppietta a Monachetti. Nei due minuti di recupero il Vasto Marina ha due grandi occasioni per pareggiare, ma Cianci è bravissimo a negare la gioia del gol prima ad Antonino e poi a Fiermonte deviando in tuffo in angolo in entrambe le circostanze.

Per lo Scerni prezioso vantaggio in vista della gara di ritorno che si disputerà fra sette giorni a campi invertiti. Domenica le due formazioni si ritufferanno in campionato: il Vasto marina andrà a giocare sul campo della Tollese, mentre lo Scerni riceverà sul proprio terreno di gioco il Trigno Celenza.

 

Vasto Marina-Scerni 1-2

Reti: 9′ st Monachetti (S), 18′ st Vasiu (V), 40′ st Oronesu 

Vasto Marina: Mainardi, Marinelli, Nocciolino, Antonino, Fiermonte, Lanfranchi, Marchesani S. (7′ st Madonna), Vasiu, Del Vecchio, Marchesani M., Iarocci (1′ st Fosco). A disposizione: Battista, Teti, Ottaviano, Luciano, Napoletano. Allenatore: Antonaci. 

Scerni: Cianci, Zinni, Pollutri, D’Ercole, Ciancaglini, Monteferrante, Ferrante (31′ st Orunesu), Argirò (38′ st Di Candilo), Monachetti, Farina, Di Martino. A disposizione: Di Virgilio E., Di Virgilio E., Lazzaro, Pomponio. Allenatore: Di Martino.

Arbitro: Mirko Mennilli di Lanciano 

Note: Ammoniti: Nocciolino (V), Zinni (S), Del Vecchio (V); Espulsi: nessuno; Recupero: 1′ e 2′.

Andrea Giove – andreagiove@vasport.it