Connect with us

Calcio

Serie D ferma ma Vastese attiva: Pierpaoli a un passo

Published

on

I biancorossi, dopo gli innesti over, avrebbero definito l’ingaggio del centrocampista pesarese classe 2002. In prova anche un portiere pari età

Il 2002 Giacomo Pierpaoli

Campionato fermo almeno fino al 23 gennaio ma il mercato non dorme mai. La Vastese, colpita nei giorni scorsi dalla variante Omicron (almeno 6 positivi, ma nomi non comunicati) dovrebbe tornare in campo tra fine mese e inizio febbraio quando si capirà quando recuperare il match contro il Montegiorgio già rinviato due volte. Per gli altri match il calendario subirà lo slittamento di due settimane, non va dimenticato che nelle prossime sei giornate i biancorossi affronteranno ben cinque match all’Aragona con la sola trasferta in casa del Vastogirardi.

In attesa del ritorno in campo il duo Bolami-Masciangelo, dopo gli innesti sul fronte over (Allegra, Corticchia e Ficara) stanno lavorando anche per rimpolpare il pacchetto under. Tra i pali la certezza è Di Rienzo (4 “clean sheet” consecutivi all’Aragona) ma in questi giorni lo staff tecnico sta valutando un portiere classe 2002 mentre a centrocampo si corre verso l’ingaggio di Giacomo Pierpaoli. L’accordo sembrerebbe già raggiunto per il giovane 2002 proveniente dalla Vis Pesaro (ottimi rapporti con i biancorossi pensando agli altri under Mamona e Ceccacci) e pronto a dare un’alternativa al 2003 Vincenzo Sansone che in gran silenzio senza troppi riflettori puntati addosso ma con tanto lavoro ha saputo conquistare la fiducia di mister Fulvio D’Adderio.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali