Connect with us

Calcio

Sfida d’alta quota: il Vasto Marina pronto a far male al Penne

Published

on

Terza contro quarta divise da un punto. Stop D’Adamo, pronto ad arretrare Galiè

D’Adamo ai box

Una posizione in più, un punto in più. Vantaggio risicato ma la Bacigalupo Vasto Marina vuole sfruttarlo per scollinare quota venti e restare nei piani altissimi di classifica. Non sarà un mercoledì di allenamento ma i biancazzurri scenderanno di nuovo in campo per l’infrasettimanale di Eccellenza, valevole per la 10° giornata. Dando un’occhiata alla classifica si può parlare di big match visto che domani (ore 14:30), sul sintetico “Tomeo” di San Salvo arriverà il Penne quarto in classifica.

Due squadre molto vicine in classifica, la banda di mister Roberto Cesario dopo aver riavvolto il discorso con il successo punta alla nuova continuità anche se domani dovrà ancora cambiare qualcosa in difesa. A Nereto si è fermato Alessio D’Adamo, gli accertamenti verranno fatti nelle prossime ore per capire l’entità del fastidio ma domani sarà sicuramente ai box.

Vista la prolungata assenza dell’altro centrale Viscardi di fianco a Benedetti facile aspettarsi l’arretramento di Galiè in una difesa che avrà sicuramente a sinistra Marinelli mentre a destra agirà uno tra Balzano e Pollutri. Magari potrebbero giocare insieme se il jolly sansalvese avanzerà a centrocampo (ballottaggio con Di Gennaro?) dove sono certe le presenze di Cernaz e Irace. Davanti si va verso la conferma di bomber Cesario supportato da Mangiacasale e Coulibaly.

Sette punti nelle ultime tre partite, il Penne vive un buon momento di forma anche se viaggia spedito tra le mura amiche mentre lontano da casa ne ha presi 4 di punti sui 17 totali. Il tecnico Iodice può contare su una rosa di spicco per la categoria e il quarto posto non è assolutamente una sorpresa. Basti pensare alla coppia offensiva composta dagli esperti Leccese e Cacciatore autori rispettivamente di 5 e 4 gol. Avversario temibilissimo ma la Bacigalupo Vasto Marina sa come affrontarlo ed è pronta a vivere un mercoledì da leoni per continuare a vincere e restare in alto.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it