Connect with us

Calcio

Sfida tra seconde: Casalbordino a Ortona per riprendere la marcia vincente

Published

on

Sul sintetico ortonese i giallorossi proveranno a restare in scia della capolista. Sfida tra i due bomber del girone, mister Cesario senza Frangione e Lovriso

Rialzarsi immediatamente e farlo in casa di una diretta concorrente temibilissima. Non può sperare in altro il Casalbordino, sei giorni fa ad Atri contro il Real Treciciminiere ha messo fine ai tre mesi d’imbattibilità perdendo la vetta ma nelle ultime tre giornate dovrà affrontare altri due scontri diretti che consegneranno i verdetti definitivi della regular season. Domani pomeriggio(ore 16) per la trentaduesima giornata del girone B di Promozione i giallorossi faranno visita all’Ortona, di fronte si troveranno le seconde del campionato arrivate a toccare quota 59. Tre in meno dalla capolista Flacco Porto(impegnata contro il Bucchianico) e uno in più sulla Val Di Sangro(riceverà la Casolana), le prime quattro squadre compresse in quattro punti, tutto è ancora da decidere ma i casalesi vorranno evitare di perdere altre posizioni.

Ecco perché dopo quella dell’andata seguita dalla vittoria in Coppa andranno a caccia del terzo successo stagionale contro gli ortonesi, l’allenatore Roberto Cesario in porta si affiderà come sempre ad Andrea Garibaldi ex di giornata, in difesa riavrà Del Bonifro ma non potrà contare su Frangione e l’infortunato Lovriso. Si sfideranno due squadre con numeri praticamente identici e sarà bello gustarsi la sfida tra i due bomber del girone B, Cesario con 24 insegue Pompilio lontano una sola rete.

Oltre al capocannoniere del girone l’Ortona può contare su elementi d’esperienza in ogni reparto come Granata, Alessio Dragani, i Di Quinzio, l’ex Vasto Marina e Vastese Catenaro, Scioletti, Ariani e quel Riccardo Rispoli, visto a intermittenza nella prima parte di stagione proprio con la maglia del Casalbordino ma frenato da un’incredibile serie di infortuni che ne hanno condizionato il rendimento. 14 punti nelle ultime sei giornata dove non è mai arrivata la sconfitta, i gialloverdi vivono un ottimo momento di forma, per il Casalbordino sarà un crocevia decisivo per questo finale di stagione, serviranno testa, cuore e gambe per regalarsi una domenica gioiosa.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it