Connect with us

Calcio a 5

Si sblocca la Colormax Pescara: primo successo in campionato

Published

on

I biancazzurri di Palusci s’impongono 6-2 contro il Sandro Abate Avellino al PalaRigopiano

Arriva il primo successo in campionato per la Colormax Pescara nella Serie A di calcio a 5: tra le mura amiche la squadra di Saverio Palusci batte, con il punteggio di 6-2, il Sandro Abate Avellino.

La partita. Si accendono i riflettori di un PalaRigopiano semi deserto per l’incontro tra i ragazzi di mister Palusci e la squadra del Sandro Abate Avellino, gara valida per l’8^ giornata del massimo campionato di calcio a 5. Nella testa dei biancazzurri solo voglia di conquistare i 3 punti a dispetto delle assenze di Morgado e Houneou per infortunio e di Rober per squalifica ed il morale degli avversari reduci da tre successi consecutivi.

Pronti via e dopo le prime azioni di studio a 2’e 40″ Coco porta in vantaggio la squadra di casa con un preciso bolide dalla destra, ma passano solo 40″ e arriva il pareggio ospite con Dalcin con un ottimo inserimento dalla fascia sinistra. Il match è piacevole con azioni su entrambi i fronti a testimonianza di un certo equilibrio segnato dal 5° fallo raggiunto dagli ospiti quando mancano ben 8 minuti alla fine del primo tempo che spinge Palusci a forzare inserendo il portiere di movimento, ma al minuto 13 ecco un errore su laterale in attacco del Pescara che innesca una letale ripartenza degli ospiti finalizzata da Fantacele. Il primo tempo si chiude con il Sandro Abate in vantaggio nonostante il tentativo di reazione della squadra di casa e le ripartenze ospiti.

Il secondo tempo inizia con la squadra di casa motivatissima che dopo vari tentativi al 6° minuto ribalta il risultato con Andrè che, in 40 secondi, prima sfrutta un’ottima rotazione con portiere di movimento e poi recupera una palla della difesa avversaria. Ancora portiere di movimento e, dopo alcune azioni pericolose, al 9° minuto arriva il goal di Paulinho dopo un lungo palleggio. La seconda parte della ripresa gli ospiti tentano di reagire e nel finale tentano la carta del portiere di movimento senza trovare il goal ma subendo la doppietta di Mazzocchetti che arrotonda il risultato a 6-2 approfittando di 2 errori in attacco.

Finalmente i 3 punti per la Colormax in una giornata che sembrava molto difficile.

da pescarac5.com

Redazione Vasport – redazione@vasport.it