Connect with us

Calcio

Sisti: “Calciatori e sportivi dal grande cuore per l’ospedale di Lanciano”

Published

on

Iniziativa di successo degli ex rossoneri della B per aiutare l’ospedale frentano

La diretta di ieri pomeriggio su Vasport ha tracciato un primo significativo bilancio dell’asta di beneficenza promossa da alcuni con l’associazione Progetto Etiopia Onlus Lanciano.

Bilancio senza dubbio positivo, confermato dalle parole dell’avvocato Paolo Sisti, uno degli organizzatori dell’iniziativa benefica.

L’asta benefica delle maglie degli ex calciatori della Virtus Lanciano sta riscuotendo un notevole interesse; sono tante le offerte che arrivano quotidianamente sulla pagina e-bay della Progetto Etiopia Onlus Lanciano. I calciatori che hanno indossato la maglia rossonera – ha spiegato Sisti – sono rimasti molto legati alla città ed ai tifosi ed hanno subito aderito all’iniziativa; Mimmo Di Cecco e Antonio Piccolo li hanno chiamati a raccolta e la risposta è stata subito positiva. Inoltre gli ex rossoneri stanno promuovendo sui propri social le rispettive maglie che hanno donato per l’asta e tutte le sere si informano su come procedono le offerte. È un piccolo gesto – ha continuato Paolo Sisti – di solidarietà ma che ha una grande valenza, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria che sta mettendo a dura prova tutto il Paese. Ringrazio tutti i calciatori che hanno donato le maglie e sono convinto che con il ricavato sarà possibile contribuire all’acquisto di apparecchiature medicali e dispositivi di sicurezza per l’Ospedale Renzetti di Lanciano”.

Alessio Giancristofaro