Connect with us

Calcio

Speranze playout: San Salvo a Montesilvano con un’assenza pesante

Published

on

Sfida salvezza in casa dell’Acqua&Sapone ma Gelsi dovrà rinunciare al portiere Cialdini. Monaco o Castaldo pronti a sostituirlo

Il pari servirebbe a poco, il San Salvo va a caccia dei tre punti. Domani pomeriggio(ore 15) nella quart’ultima d’Eccellenza i biancazzurri saranno chiamati all’impresa allo “Speziale” di Montesilvano contro l’Acqua&Sapone. Sfida salvezza con i palio punti pesanti, i sansalvesi cercheranno di avvicinarsi alla griglia playout mentre i padroni di casa proveranno a ritrovare il cammino giusto per allontanarsi dalla zona che scotta.

I biancazzurri pur facendo capire di essere vivi e di credere nella salvezza, non vincono da quattro giornate(5 punti nelle ultime 5), l’allenatore Michele Gelsi non ha infortunati ma dovrà rinunciare a una pedina fondamentale, il portiere Antonio Cialdini, uno degli elementi di spicco della rosa, fermato per un turno dal giudice sportivo. Assenza pesante come un macigno, in lizza per sostituirlo due under, il ’99 Monaco è in vantaggio sul 2002 Castaldo. Per il resto in campo i migliori, davanti dovrebbe toccare di nuovo  a Polisena recuperato per un modulo a trazione anteriore con Dema insieme ad Arciprete e Molino.

L’Acqua&Sapone a fine gennaio era lanciato verso una salvezza diretta in largo anticipo ma negli ultimi due mesi qualcosa si è inceppato, appena due punti nelle ultime dieci giornate con ben tre sconfitte di fila prima della sosta. Un periodo di magra che ha costretto i montesilvanesi a finire a ridosso della zona playout ora distante tre punti, la vittoria in casa manca da oltre 100 giorni ma mister Del Grosso e i suoi sanno che vincendo domani si avvicinerebbero di molto alla salvezza diretta. Il San Salvo andrà a Montesilvano con l’obiettivo dichiarato di rovinare la domenica ai padroni di casa e regalarsi una gioia per dare un’impennata a questo finale di stagione, la strada per la salvezza è in salita ma c’è ancora una flebile speranza a patto che arrivi un risultato amico, la sconfitta non potrà essere presa in considerazione.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it