Connect with us

Sport

Sport e sanità in evidenza al XVI Premio ‘Rocky Marciano’

Published

on

L’edizione 2020 presentata a Pescara. Il 18 luglio l’appuntamento a Ripa Teatina

Presentata, nella sede della Regione Abruzzo, questa mattina a Pescara, la XVI edizione del Premio ‘Rocky Marciano‘, in programma sabato 18 luglio a Ripa Teatina.

L’appuntamento, quest’anno, oltre allo sport, è dedicato quest’anno al mondo della sanità, impegnato in prima linea nella battaglia contro il Covid-19 (saranno infatti attribuiti significativi riconoscimenti agli ordini professionali di medici e infermieri).

Alla conferenza stampa ha partecipato l’assessore alla Cultura Mauro Febbo. “Il Premio Rocky Marciano è una manifestazione importante – ha detto Febbo -. Nonostante l’emergenza sanitaria, gli organizzatori hanno promosso un evento di qualità, che punta a crescere sempre di più, e assegnare riconoscimenti a sportivi di valore. E noi, come Regione Abruzzo, continueremo a sostenere la manifestazione. L’edizione di quest’anno – aggiunge – è dedicata a coloro che hanno lottato per battere il virus, medici e infermieri, e questa scelta impreziosisce il premio che, peraltro, avrà una parte dedicata anche alla letteratura con il concorso ‘Storie di Sport’”.

La cerimonia si svolgerà nella Tenuta Di Sipio di Ripa Teatina (sabato 18 luglio, dalle ore 21), rispettando tutti i protocolli di sicurezza e, a giudizio del sindaco Ignazio Rucci, avrà un obiettivo prioritario: lanciare un segnale di ripartenza per tutte le attività economiche del territorio messe a durissima prova in questo periodo di emergenza sanitaria.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it